“La musica nel cuore”, Verona Beat per gli Angeli del Bello

Giovedì 12 dicembre, al teatro Camploy, Verona Beat in scena con lo spettacolo "La musica nel cuore", organizzato dall'associazione culturale Rugantino.

dav

Va in scena la “Verona beat” a sostegno dell’attività degli Angeli del Bello. E la serata è già sold out. Si terrà giovedì 12 dicembre, al teatro Camploy, lo spettacolo “La musica nel cuore“, organizzato dall’associazione culturale Rugantino. Scopo dell’iniziativa è raccogliere fondi per l’associazione che si occupa di ripulire la città dalle scritte e salvaguardare il bene pubblico, permettendo così ai volontari di continuare ad operare sul territorio.

Un’occasione anche per festeggiare l’ultimo anno di attività degli Angeli scaligeri. Non a caso hanno scelto il teatro di Veronetta, quartiere dove sono stati realizzati gli ultimi interventi, dal ripristino delle panchine dei giardini della Giarina alla pulizia dei vasi e delle fioriere di piazza Isolo.

A presentare la serata, che inizierà alle 20.45, saranno Laura Baglieri e Stefano Roncon. Sul palcoscenico anche Roberto Genovesi, Renato dei Kings, Paola Campanile, gli Evergreen e tanti altri artisti.

Lo spettacolo è stato presentato questa mattina in municipio dall’assessore al Decentramento Marco Padovani, insieme al consigliere comunale Paola Bressan, al presidente degli Angeli del Bello Stefano Dindo e ai cantanti Marco Attard della Rugantino Band e Roberto Genovesi.