Itaca al Museo Africano di Verona

Venerdì 7 febbraio 2020 ore 20.30, in Sala Africa di Fondazione Nigrizia, La Libreria Gulliver presenta lo spettacolo “Itaca, l’isola dalla schiena di drago” di e con Luca Baldoni, che dialogherà con Claudio Visentin.

La Libreria Gulliver, in collaborazione con Fondazione Nigrizia, presenta per venerdì 7 febbraio ore 20.30, in Sala Africa di Fondazione Nigrizia, Vicolo Pozzo 1 Verona, lo spettacolo “Itaca, l’isola dalla schiena di drago” di e con Luca Baldoni, che dialogherà con Claudio Visentin.   

Itaca è al contempo una delle isole piu’ conosciute ma anche tra le meno conosciute della Grecia. A livello letterario è l’ isola che simboleggia il viaggio con grandi suggestioni da Ulisse a Byron e Kavafis. Ben pochi pero’ sanno ove è ubicata o ne conoscono fiumi, montagne e villaggi o la sua storia travagliata di pirati, archeologi ed avventurieri …

Per farla quindi (ri)scoprire la Libreria Gulliver ha organizzato la presentazione di questa guida turistica molto sui generis edita da Exòrma, che alle descrizioni geografiche alterna capitoli di storia, archeologia e, ovviamente mito in una documentata ed originale narrazione che collega la grande bellezza del presente con la storia ed il mito di un luogo potentemente vivo nell’ immaginario occidentale.

Al termine della presentazione il correlatore Claudio Visentin, fondatore della Scuola del Viaggio, parlerà della terza edizione del laboratorio di Scrittura di viaggio di Cefalonia, dal 23 al 30 agosto, nella piu’ grande delle Isole Ionie, con ovvie escursioni proprio ad Itaca.

Luca Baldoni è nato a Napoli, cresciuto a Firenze, e si è formato tra Dublino, Londra e Berlino, ma considera la Grecia la sua patria spirituale. Ha insegnato Letteratura italiana e Storia dell’arte alle università di Londra e Oxford e alla James Madison University di Firenze e pubblicato, oltre a diversi articoli i libri di poesia Sensi diversi (2004 – Premio Camaiore opera prima), Territori d’oltremare (2008 – Premio Sandro Penna per l’inedito) e Sale del ricordo (2018).

Appassionato di viaggi ed escursionismo ha collaborato con l’associazione Trekking Italia ideando e conducendo viaggi a piedi in varie località greche e dell’Italia meridionale e ha partecipato a un progetto di cooperazione per la riapertura dell’antica rete di sentieri di Itaca. Attualmente sta portando avanti l’esplorazione della regione dell’Epiro e lo studio delle chiese bizantine di Salonicco.

Claudio Visentin, fondatore della “Scuola del viaggio” insegna Storia del turismo all’Università della Svizzera italiana. Studia e racconta i nuovi stili di viaggio sulle pagine del supplemento domenicale del Sole 24 Ore e a Radio Capital e ha una rubrica nel settimanale svizzero “Azione”. È coautore di “In viaggio con l’asino” (Guanda) con Andrea Bocconi e di “Alla ricerca di Don Chisciotte” (Ediciclo) con Stefano Faravelli.