In arrivo l’11esimo Mag Festival a Sona

Claudio Coccoluto, Crookers, Massimo Pericolo, Venerus, Nerone, Sorrowland e molti altri i grandi nomi in Villa Trevisani-Romani dal 20 al 24 agosto.

Cinque giorni con i migliori dj-set nella secolare villa Trevisani-Romani a Sona, dal 20 al 24 agosto. Torna Mag Festival, l’evento giunto alla sua 11esima edizione organizzato da Röcken & Emporio Malkovich con il patrocinio del Comune di Sona, che dà spazio ai linguaggi e alle forme espressive dell’arte contemporanea e promuove la musica dei nostri giorni. La piattaforma si presta a essere vetrina anche per artisti e artigiani, che possono usufruire delle aree del festival riservate alle installazioni e dei banchetti per esporre prodotti handmade, artigianali, homemade e ogni altro genere di creazione.

Si parte martedì 20 agosto con una line up che vede protagonisti della serata, dalle 19, con Calabi, nome d’arte del bergamasco Andrea Rota, il padovano Jesse the Faccio, che si distingue per le sonorità Lo-Fi del Nord America mischiate alla poesia del cantautorato italiano, il duo Cecco e Cipo, formato da Simone Ceccanti e Fabio Cipollini, che nel 2016 vinse la prima edizione del talent show StraFactor, e infine IRBIS, un collettivo formato dalla voce solista di Martino Consigli e due produttori, Logos.lux e d.Noise.

Sarà invece il collettivo romano dei Sorrowland a dare il via alla serata del 21 agosto, un progetto formato dal producer Osore, l’art director e seconda voce Tremila e l’autore e prima voce Giovanni Vipra, che ha riscosso sin dall’inizio consensi di pubblico e critica per la capacità di fondere i più difformi linguaggi artistici, svelando i tratti della società di oggi, in bilico tra alienazione e materialismo ossessivo. Si continua con un pioniere della musica disco nazionale, Maurizio Dami, meglio conosciuto come Alexander Robotnick, e il sound electro-ambient di Oui The North, per concludere con la scaletta di Dj Moses.

Grandi artisti in programma anche giovedì 22 agosto. Apre la line up stravagante di Auroro Borealo, poi il produttore, dj e polistrumentista canadese Bruno Belissimo e a seguire Claudio Coccoluto, con le sue sonorità house e underground, primo Dj europeo a suonare al Sound Factory Bar di New York. Chiudono la serata le “canzoni ed emozioni” dei Discobalera.

Il rapper NERONE primo protagonista del 23 agosto e con lui altri tre artisti d’eccezione: i Crookers, formati dai dj Phra e Bot con il loro inconfondibile repertorio che fonde electro house, fidget e hip hop, il rap di Massimo Pericolo e infine il duo indie dei LOBE. Saranno altre quattro imperdibili esibizioni a chiudere il cerchio sabato 24 agosto, ultima serata del Mag Festival: l’indefinibile musica “senza genere” del milanese Venerus, capace di ricreare le atmosfere londinesi,  i synth e la drum machine di Costiera, che “guarda il mare ma non si tuffa”, l’electronic soul e street-vibe indie pop di Caroline, nota come CRLN, e infine il live di Vy.

Tutte le serate sono a ingresso libero.