I magici ballerini Momix al Teatro Romano con “Alice”

Dal 29 luglio al 3 agosto e dal 5 al 10 agosto la compagnia di ballerini e illusionisti Momix porta al Teatro Romano il nuovo spettacolo "Alice".

Un incantesimo di luce e danza negli spazi del Teatro Romano, nella suggestiva cornice ai piedi del Colle San Pietro. È la magia di Momix, la compagnia americana di ballerini-illusionisti che dal 29 luglio al 3 agosto e dal 5 al 10 agosto, dalle 21.30, coinvolgerà il pubblico con spettacoli di eccezionale inventiva e bellezza, con la direzione di Moses Pendleton. Il segreto del loro successo è la capacità di ricreare immagini evocative attraverso l’interazione del corpo umano con costumi, attrezzi e giochi di luce.

La nuova proposta di Momix è “Alice”, che ha debuttato in prima assoluta al Teatro Olimpico di Roma a febbraio di quest’anno, tratto dal capolavoro della letteratura inglese di Lewis Carroll. Le creature bizzarre e le atmosfere surreali del mondo di “Alice nel Paese delle Meraviglie” permettono si adoperano alla perfezione per essere tramutati dalla compagnia in sbalorditive illusioni luminose e acrobazie: il corpo di Alice cresce, si restringe e cresce di nuovo; quelli dei ballerini mutano per mezzo di oggetti, corde e corpi di altri ballerini, facendo apparire il Bianconiglio, il Cappellaio matto, lo Stregatto, la Regina di Cuori e gli altri personaggi dell’universo di Carroll.

«Alice – spiega il direttore artistico Pendleton – è una scelta naturale per Momix e un’opportunità per noi di scoprire fin dove arriva la nostra fantasia. Con questo spettacolo voglio raggiungere sentieri ancora inesplorati nella fusione di danza, luci, musica, costumi e proiezioni”. Il pubblico sarà coinvolto in un vero e proprio viaggio magico, misterioso, divertente, eccentrico».

I prezzi dei biglietti vanno da 23 a 38 euro. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Estate Teatrale Veronese.