“Hopera” apre la sezione di danza al Teatro Camploy di Verona

Al via con "Hopera" la sezione di danza al Teatro Camploy. Sul palco la compagnia E.sperimenti Dance Company.

Hopera danza Camploy

Questa sera, sabato 7 settembre alle 21, aprirà la sezione di danza al Teatro Camploy la compagnia E.sperimenti Dance Company con “Hopera”. Regia e direzione del team coreografico di Federica Galimberti.

La musica delle arie d’opera, delle sinfonie e delle melodie simbolo del grande repertorio italiano tanto apprezzato nel mondo, è la vera protagonista di Hopera. Verdi, Leoncavallo, Rossini, Handel, Mozart e altri autori risplendono nel tocco raffinato degli interpreti forti di un linguaggio teatrale, nuovo, contaminato ma comunque di prezioso contenuto drammaturgico.

Eleganza e humor sottile caratterizzano l’ensemble, in prevalenza maschile, di performers sui generis, diversi tra loro per linee, gestualità, fisicità e virtuosismo, capaci di coniugare la più classica delle tradizioni con gli stili di danza più all’avanguardia.

Hopera, apprezzato fin dal suo debutto a Pechino e Shanghai, rappresenta un cambio di prospettiva nell’approccio al patrimonio musicale classico, che avvicina mondi diversi e lontani e contagia il pubblico con leggerezza.

Note tecniche

Team Coreografico: Mattia De Virgiliis, Francesco Di Luzio, Federica Galimberti; musiche: Verdi, Leoncavallo, Rossini, Handel, Mozart; consulenza musicale: Marco Schiavoni; costumi: E.d.c.; luci: S.s.service di Marco Giamminonni; scenografia: E.d.c.; produzione: Gdo – Patrizia Salvatori.

Costo del biglietto: posto unico 14 euro. Servizio biglietteria: Box Office (via Pallone 16, Verona, tel. 0458011154); circuito Geticket (rivenditori e sportelli Unicredit abilitati su www.geticket.it), acquisto online su www.geticket.it, www.boxofficelive.it.

Nelle serate di spettacolo vendita dei biglietti presso il teatro.