Al Teatro S. Teresa un mese di spettacoli con il Festival nazionale di teatro

Al Teatro di S.Teresa di Verona dal 25 Gennaio al 29 Febbraio si svolgerà il Festival nazionale di teatro, organizzato da Federgat, Gat Triveneto e Compagnia Micromega, con sei compagnie provenienti da tutta Italia, scelte dopo una lunga selezione di oltre 70 spettacoli candidati.

Al Teatro S. Teresa di Verona in programma per sei sabati, dal 25 gennaio al 29 febbraio, si svolgerà il Festival nazionale di teatro.

Una giuria qualificata, assegnerà infine, nella serata di sabato 14 Marzo, i premi per il miglior spettacolo, la miglior regia, il miglior attore e la migliore attrice. Oltre a questi, ci sarà anche il premio “gradimento del pubblico”.

Il cartellone di spettacoli spazia della tradizione napoletana “Il defunto torna a casa” e “Arezzo 29 in tre minuti”, messi in scena rispettivamente da “Teatro Mio” di Vico Equense e da “Il socco e la Maschera” di Segrate, a un grande classico di Euripide, “Le troiane”, messo in scena dalla compagnia “Arte Povera” di Mogliano Veneto, fino ad arrivare alle drammaturgie originali, “Dritto al cuore” del Teatro del Sorriso, di Ancona, “Allegretto (perbene… ma non troppo)” del G.A.D. Città di Pistoia, “Senza Hitler” della Compagnia degli Evasi (Castelnuovo Magra) di autori contemporanei come Patrizio Cigliano, Ugo Chiti, Edoardo Erba. 

In scena, fuori concorso, la Compagnia Micromega (Verona), con “Mal che si vuole non duole” di Matteo Spiazzi, tratto da “Un curioso accidente” di Carlo Goldoni.

Per maggiori informazioni visitare il sito del Teatro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.