Tutto esaurito per lo show “Un’ora sola vi vorrei” di Enrico Brignano al Teatro Romano

Questa sera, alle 21, il comico salirà sul palco del millenario teatro open air con il nuovo “one-man-show” estivo “Un’ora sola vi vorrei”.

Enrico Brignano, carismatico comico e showman fra i più amati dagli italiani, aggiunge al suo tour estivoUn’ora sola vi vorrei” la tappa al Teatro Romano di Verona e registra in poco tempo il tutto esaurito. Una conferma dello straordinario successo di pubblico dell’artista, che questa sera, alle 21, scatenerà le risate degli spettatori con una performance che riflette sul significato del tempo, quell’incessante flusso che ci tiene ansiosamente legati al ticchettio delle lancette, che sembrano scandire i minuti con una velocità inversamente proporzionale a quella che desidereremmo.

Ecco, allora, uno stralcio delle considerazioni che Brignano, con la sua energia, porterà al Teatro Romano: «Ruit hora, dicevano i latini; il tempo fugge, facciamo eco noi oggi. Che poi, che c’avrà da fare il tempo, con tutta questa fretta? E come mai, se il tempo va così veloce, quando stiamo al semaforo non passa mai? E poi Oscar Wilde che diceva: l’attesa del piacere è essa stessa piacere. In effetti Oscar ha ragione. Perché quando sei sotto al sole alla fermata dell’autobus, ti fanno male i piedi, non ci sono panchine, è ora di pranzo e non hai neanche un pacchetto di cracker… e tornare a casa sarebbe essa stessa un piacere… lì l’attesa del piacere… ma per piacere… si capisce che è un piacere, no? Mi sa che le teorie di Oscar Wilde vanno un po’ riviste…».

Quello che lo showman proverà a fare questa sera, in un’ora e mezza di spettacolo, sarà incantare il pubblico e così, come si suol dire “perdendo la concezione del tempo“, insieme a tutti, trasgredire le inflessibili regole dell’orologio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.