Apperò prosegue tra animazioni dal mondo e racconti popolari

Il programma della rassegna teatrale continua con due nuovi appuntamenti, il 30 novembre e il 1o dicembre.

Apperò il teatro è la rassegna, dedicata ai bambini e alle famiglie, organizzata da Giulia Magnabosco e Marco Pomari, di Altri posti in piedi, con il patrocinio e il contributo del Comune di San Giovanni Lupatoto e il patrocinio del Comune di Buttapietra.

Il programma della manifestazione prosegue con due nuovi appuntamenti:

Sabato 30 novembre, alle 16.30 e alle 20.30, al Centro Comunitario di Raldon, verrà presentato “Cartoni dal Mondo”. Una proiezione di animazioni da tutto il mondo, all’interno del Film Festival Della Lessinia. Un giro in molti paesi sconosciuti tra colori, voci e animazioni, dedicato ai bambini dai 3 anni in su, in grado di far divertire anche i grandi.

Biglietto intero 6 euro, ridotto 4 euro.

Ad inaugurare il nuovo mese della rassegna sarà invece “Il Covolo delle Fade”.

La rappresentazione teatrale della compagnia “Altri Posti in Piedi” vedrà in scena, oltre al regista Marco Pomari, gli attori Davide Colombini e Noemi Valentini.

Traendo spunto dal volume “Le favole della Lessinia”, Pomari estrapola il mito per restituirlo alla magia del teatro. Un orco burlone, un montanaro curioso e la bellissima fada Aissa Maissa. Cosa accadrà a Manismando il montanaro, il giorno in cui deciderà di andare alla ricerca del Covolo, il rifugio segreto delle Fade della Lessinia?

Lo spettacolo, ad ingresso gratuito, andrà in scena domenica 1 dicembre, dalle 16.30, al Museo dei Fossili di Bolca.