Al Teatro Stimate un musical di Natale per famiglie

Domenica 8 dicembre al Teatro Stimate andrà in scena, in doppia replica alle 15.30 e 17.30, Buon Natale Babbo Natale, una commedia musicale per rivivere lo spirito di questo periodo e la sua atmosfera attraverso una storia in grado di divertire ed emozionare grandi e piccini.

La magia del Natale in un musical per tutta la famiglia: a Verona, domenica 8 dicembre in doppia replica, alle 15.30 e alle 17.30, Fondazione Aida presenterà “Buon Natale Babbo Natale” al Teatro Stimate, in via C. Montanari 1.

Una commedia musicale per rivivere lo spirito del Natale e la sua atmosfera attraverso una storia in grado di divertire ed emozionare grandi e piccini.

“Buon Natale Babbo Natale” è una fiaba natalizia che fa riferimento alla tradizione e al contempo tratta temi propri della contemporaneità. Una risposta alla necessità non solo dei bambini ma anche degli adulti di dare spazio alla parte fantastica e sognatrice che risiede nel profondo di ciascuno.

La commedia musicale porta in scena un Babbo Natale diverso dal solito il quale non riesce più a passare nei camini e quindi a portare i regali ai bambini durante la Vigilia di Natale. Con l’aiuto di Ortica e Castagna, i folletti aiutanti, e Federico e Chiara, i due bambini protagonisti, affronterà, tra colpi di scena e canzoni, diverse difficoltà, non ultimi i temibili tranelli seminati qua e là dal cattivissimo  il terribile piano di Mago Bisesto.

La commedia è scritta a quattro mani da Pino Costalunga e Nicoletta Vicentini. La regia è di Raffaele Latagliata, Laura Facci è autrice delle liriche e delle musiche originali, arrangiamento di Moreno Piccoli. Oltre a Pino Costalunga nelle vesti di Babbo Natale, il cast artistico è composto da: Greta Magnani, Matteo Ferrari e Justine Caenazzo. L’ensemble vede incursioni di Silvia Gandolfi e Andrea Vanzi. Le scenografie sono di Gino Coppelli, con la collaborazione di Sara Ferrari, costumi di Antonia Munaretti, pupazzi e attrezzatura scenica di Nadia Simeonova e Michela Cannoletta. La tecnica fonica è di Mario Gottardi, tecnico dello spettacolo è Clara Stocchero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.