A Mondovisioni, il collettivo “Bellingcat”

Domani alle 21 sarà proiettato "Bellingcat — Truth in a post-truth world".

bellingcat mondovisioni

Terzo appuntamento con Mondovisioni, la rassegna di documentari su attualità, diritti umani e informazione curata da CineAgenzia in collaborazione con la rivista Internazionale. Domani, lunedì 3 gennaio, alle 21 al Cinema Teatro Nuovo di S.Michele, sarà proiettato “Bellingcat — Truth in a post-truth world” di Hans Pool.

Il collettivo Bellingcat è un gruppo di citizen journalists impegnati a svelare la verità che si nasconde dietro ad alcune notizie controverse o oscure dell’attualità internazionale, dal disastro del volo MH17 alle atrocità della guerra in Siria. Sfruttando le immagini di Google Earth, i dati, i video e le registrazioni audio disponibili sui social network, Eliot Higgins e la sua squadra verificano le notizie diffuse da mezzi d’informazione, internet e governi.

I temi dei titoli dell’edizione 2019-2020 spaziano dalla lotta alle fake news ai salvataggi nel Mediterraneo, dalla situazione delle donne single in Cina agli abusi sessuali sui minori nella Chiesa, dalle frontiere della genetica alle migrazioni verso l’Europa, dalle truffe online in Africa alla rivoluzionaria figura di Chelsea Manning.

I film, presentati in lingua originale con sottotitoli in italiano, provengono da un’accurata selezione tra quelli in concorso nei più importanti festival a livello mondiale.