"Sognavamo di vivere nell'assoluto" al Teatrostalla di Malga Valbella

Oggi pomeriggio presso il Teatrostalla di Malga Valbella a Passo Fittanze (Erbezzo), si terrà un nuovo entusiasmante appuntamento dell’originale rassegna "Storie e pancia piena", organizzata dal Rifugio Malga Valbella, in collaborazione con il Teatro Impiria, nell’ambito delle attività del Comitato Tredesedodese per la valorizzazione delle tradizioni popolari veronesi.

Alle 16.30 andrà in scena <italic>Sognavamo di vivere nell’assoluto-</italic> <italic>Una storia in bilico tra futurismo ed i prati della Lessinia</italic>. Spettacolo del Teatro Impiria con il Trio Ferro-Canteri-Bisognin, sceneggiatura di Raffaello Canteri.

Teatro della Rassegna <italic>Storie e pancia piena</italic> è una vecchia stalla abbandonata che ha ripreso magicamente vita regalando allo spettatore un luogo suggestivo e permeato di storia e di tradizione di montagna.

Gli appuntamenti al Teatro stalla proseguiranno poi domenica 7 agosto con America– <italic>La storia di una famiglia di S.Anna divenuta miliardaria a Hollywood</italic>, del Teatro Impiria e l’Acoustic Duo con la sceneggiatura sempre di Raffaello Canteri.
Domenica 14 agosto con Voria cantar Berto,<italic> La storia di Berto Barbarani, tra vita, canzoni popolari, aneddoti e poesie </italic>di Mauro Dal Fior con Giuliana Bergamaschi e Alfredo Nicoletti.

La direzione artistica di tutta la rassegna è di Andrea Castelletti.

Prima di ogni spettacolo (ingresso posto unico 10 €)ci sarà la distribuzione gratuita di pane, salame e vino.

Info: Rifugio Valbella 349.3618702 o 045.4853078

La Redazione