San Valentino, questo weekend Verona si colora d’amore

Da venerdì 11 a lunedì 14 febbraio si svolgerà “Aspettando Verona in Love”. Tante le iniziative che coinvolgeranno ogni angolo della città: da tour guidati alla pista di pattinaggio "vestita d'amore".

San Valentino Verona in Love
Da sinistra: Cecilia Castagna, Luciano Corsi, l'assessore Francesca Briani, Giovanna Tamassia, Alessandra Biti e Tiziano Meglioranzi

San Valentino, questo weekend Verona si colora d’amore

Per quattro giorni Verona si veste e si colora d’amore. Da venerdì 11 a lunedì 14 febbraio si svolgerà “Aspettando Verona in Love”, iniziative che coinvolgeranno ogni angolo della città, organizzate dal Comune in collaborazione con Agsm Lighting e Studioventisette. 

Le iniziative in programma

Saranno tanti i luoghi che si animeranno, la pista di ghiaccio all’Arsenale così come tutti i balconi della città, grazie alla musica suonata dai ragazzi del Conservatorio. Non mancheranno le visite guidate, con musei e monumenti aperti eccezionalmente lunedì 14. Presenti all’appello anche spettacoli teatrali e la possibilità di assaggiare piatti a tema nei ristoranti tipici. Ad aggiungersi alla ricca proposta in programma ci saranno anche i premi “Cara Giulietta”, giunto alla 30^ edizione e che premierà quattro lettere inviate al Juliet Club, e “Arte d’amore”, che premierà una canzone, entrambi ispirati al tema dell’amore. Ogni evento si terrà nel massimo rispetto delle attuali normative anti Covid. Per informazioni e aggiornamenti visitare il sito di Verona in Love.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Briani: «A San Valentino Verona torna vivace»

«Questa manifestazione è entrata a far parte della tradizione della nostra città. Verona ormai detiene a pieno titolo la fama di città più romantica d’Italia – ha detto l’assessora alla Cultura Francesca Briani -. Uno degli obiettivi della nostra Amministrazione è proprio quello di far vivere il più possibile tutte le zone di Verona. La città è tornata vivace, con 15mila presenze nei musei. Ripartiamo tutti insieme per rendere Verona bella, accogliente e attrattiva». 

 A presentare l’iniziativa sono intervenuti ieri mattina in sala Arazzi, oltre a Francesca Briani, anche la presidente del Club di Giulietta Giovanna Tamassia, per il Comitato per Verona Luciano Corsi, per la Corporazione Centro storico Tiziano Meglioranzi, per Assoguide Cecilia Castagna e per Studioventisette Alessandra Biti

Leggi anche: Al Modus arriva una versione “smart” di Romeo e Giulietta

La pista di ghiaccio “vestita” d’amore

«Abbiamo accolto con favore la possibilità di poter collaborare con l’Amministrazione “vestendo” d’amore la pista del ghiaccio – ha detto Corsi -. I nostri soci Confcommercio e Confesercenti hanno appoggiato dall’inizio questa iniziativa. Vogliamo essere ancora più vicini ai nostri cittadini grazie a un grande lavoro di squadra». 

Balcoscenico: gli studenti del conservatorio si esibiranno dai balconi della città

«Siamo promotori dell’iniziativa Balcoscenico. Abbiamo accolto il grido di dolore degli studenti del Conservatorio, che non possono esibirsi – ha affermato Meglioranzi -. Per questo abbiamo pensato di dar loro la possibilità di potersi esibire sui balconi della città, un evento arrivato alla terza edizione, con un repertorio che varia tra tutti i generi ma con alla base canzoni d’amore». 

Migliaia le lettere arrivate a Giulietta

«Sono migliaia le persone che inviano le lettere a Giulietta – ha aggiunto Tamassia -. Siamo arrivati alla 30esima edizione di questa iniziativa che non è un concorso. Vogliamo scegliere storie che ci hanno colpito o emozionato attraverso lettere spontanee che raccontano l’amore, soprattutto sofferto visto che sono inviate a Giulietta, e che arrivano da tutto il mondo». 

Il premio Arte d’amore

«Siamo felici per come questa manifestazione sia cresciuta, così come anche il premio musicale “Arte d’amore”, solo alla terza edizione, vede la partecipazione di ragazzi e gruppi emergenti da tutta Italia – ha spiegato la Biti -. È un premio sempre più in crescita. Il vincitore avrà la possibilità di produrre il brano vincitore con anche un video girato a Verona. Sarà un altro importante biglietto da visita per la nostra città». 

Tanti i percorsi guidati

«Presenteremo la città ai tanti ospiti, ovviamente raccontando tante storie d’amore – ha concluso Castagna di Assoguide -. Ci saranno dei percorsi nei musei e monumenti, ma non solo. Ci saranno anche tour in più posti della città, con racconti e panorami d’amore in riva all’Adige».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM