Sabato al Camploy “Le badanti” di Artefatto Teatro

Sabato 24 ottobre, alle ore 21, al Teatro Camploy, torna la commedia “Badanti”.

Sabato 24 ottobre, alle ore 21, al Teatro Camploy, torna la divertente commedia “Badanti”, scritta e diretta da Fabrizio Piccinato e rappresentata dalla compagnia veronese ArteFatto Teatro.

Protagonisti della vicenda sono due anziani che si trovano a condividere la stessa abitazione: Adelmo, signore burbero e intollerante, e Adelina, la sorella maggiore dispotica e autoritaria. Quest’ultima, avendo perso l’uso della parola, si esprime con l’utilizzo di un bastone che maneggia con estrema precisione a scapito dei malcapitati che entrano nel suo campo gravitazionale.

A rendere ancora meno sereno il clima domestico contribuiscono le rispettive badanti, entrambe provenienti dall’est.

Per tutelare il proprio status, le due instaurano fra loro un clima da guerra fredda, fatto di sospetti e di accuse, che scaturiranno in un vero e proprio giallo domestico dall’epilogo inaspettato.

Le risate non mancano in questo lavoro, che riesce pur nella sua comicità a ricreare una fotografia veritiera di una struttura familiare sempre più diffusa nella nostra società.

Gli interpreti della pièce sono Fabrizio Piccinato, Renza Piva, Federica Canello, Giuliana Bassan, Paolo Succi, Alessandro De Guidi, Pasquale Ottaviano, Sabrina Ronconi e Tobia Sabaini.

I biglietti (intero € 9, ridotto €7) sono acquistabili la sera dello spettacolo, a partire dalle ore 20.10, direttamente al teatro Camploy (Via Cantarane 32, Verona). Per informazioni e prenotazioni: tel. 347 8218304.