Presentazione della mostra “Come pesci fuor d’acqua”

VERONA – Martedì 15 aprile, alle ore 17.30, presso la Biblioteca Civica di Verona, si terrà la presentazione della mostra “Come pesci fuor d’acqua”, curata dai laboratori Kronos della Cooperativa sociale CE.I.S. di Verona.
L’esposizione, aperta al pubblico dal 14 al 26 aprile, sarà collocata in “Galleria Ragazzi”, al piano terra della Biblioteca civica di Verona in via Cappello 43.

I laboratori Kronos, nati nelle comunità residenziali della Cooperativa sociale CE.I.S. Verona, sono degli ateliers in cui si creano oggetti di fantasia recuperando materiale di scarto. L’idea che ha ispirato la loro nascita ha una duplice origine. Gli ateliers, infatti, promuovono la ricerca di uno stile di vista basato sui valori del rispetto dell’ambiente, della riduzione degli sprechi, del riuso e riciclo di materiali di scarto, unita alla necessità di sperimentare percorsi sempre nuovi per stimolare persone in difficoltà, in particolare effetti da dipendenze, a vedere il mondo con occhi diversi.

Fondendo assieme creatività, impegno sociale e processi di cambiamento è nato un contesto attivo in cui si la fantasia è lo strumento principale per cercare la bellezza in ciò che è ritenuto inutile e senza valore. Quando un pezzo di latta destinato a diventare rifiuto si trasforma in pinna di squalo non riacquista solamente nuovo senso e nuova vita ma spinge il suo “creatore” a cambiare sguardo sul mondo, a scoprire la molteplicità dei punti di vista, lo allena, in altre parole, a rompere le rigidità mentali che spesso ostacolano le soluzioni ai suoi dilemmi.
Applicazione e motivazione sono al centro del lavoro dell’ateliers, in attesa di trasformarsi in soddisfazione e realizzazione personale.

Ogni creazione sarà accompagnata da un cartello in cui verrà riportata la descrizione della sua identità fantastica e l’elenco del materiale di riciclo impiegato per la sua realizzazione.

La Redazione