"Premio Verona": mostra per i fotoamatori

Sarà inaugurata sabato 4 febbraio, alle ore 11, al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri, la mostra delle opere selezionate nell’ambito del concorso fotografico nazionale “Premio Verona 2012”.

Sono ben 2469 le fotografie giunte da tutta Italia, ma di queste sono state selezionate solo 382 opere di 133 autori. Le foto sono state suddivise nelle tre sezioni previste dal regolamento del concorso: “Sport e Tempo libero”; “In famiglia”; “Portfolio”. Quest’ultima ha consentito ai partecipanti di inviare fino a ben trenta immagini per ogni singolo lavoro. In tal modo è stata garantita agli autori la massima libertà espressiva.

Altra sezione importante è quella riservata alla famiglia. L’assessore alla Famiglia Stefano Bertacco ha infatti ricordato che« oltre ad immagini di grande livello qualitativo, offre anche interessanti spunti di riflessione sulla visione attuale del nucleo familiare, che negli anni è considerevolmente cambiata ».

Il “Premio Verona” attira ogni anno l’attenzione di moltissimi fotoamatori italiani ed è considerato dagli esperti del settore « come uno dei migliori saloni italiani nell’ambito della fotografia amatoriale», come ha spiegato l’assessore al Tempo libero e allo Sport Federico Sboarina.

In occasione dell’inaugurazione della mostra, saranno premiati i vincitori delle diverse sezioni. Inoltre, ogni domenica alle ore 16 sono previste proiezioni fotografiche sui temi: “Immagini digitali in concorso”, “West coast 2011”, “Reportages”, “Pamplona, fiesta de San Firmin e “Siena, il giorno della civetta”.

La mostra sarà aperta fino al 26 febbraio, tutti i giorni (escluso il lunedì), dalle 10 alle 18.30 con ingresso gratuito.

La redazione