Premio Giornalistico Natale UCSI 2023: omaggio a don Bruno Cescon

Il riconoscimento della CET quest’anno andrà a Stefano Lorenzetto, giornalista e scrittore veronese che, «con le sue numerose interviste, valorizza l’operato delle persone a favore della collettività».

Premio Giornalistico Natale UCSI 2023
Don Bruno Cescon consegna il premio "Giornalisti e società" a padre Federico Lombardi. Foto del 2016

Il bene c’è e fa notizia. Ed è proprio con l’umanità prorom​pente delle storie selezionate dalla ​giuria del​ premio ​giornalistico ​nazionale “Natale UCSI”, giunto quest’anno alla sua XXIX edizione, che la sezione UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) di Verona vuole rendere omaggio a don Bruno Cescon, storico presidente della giuria, che ci ha lasciato a pochi giorni dall’imminente cerimonia di premiazione, in programma il prossimo 16 dicembre alle ore 11 nella sala Arazzi del Comune di Verona.

Già editorialista de “L’Arena” e del Sir (Servizio informazione religiosa), per venti anni direttore de “Il Popolo”, settimanale diocesano di Concordia-Pordenone, don Bruno Cescon è stato vicepresidente della Fisc (Federazione italiana dei settimanali cattolici) e delegato Comunicazione della CET (Conferenza Episcopale del Triveneto). Grande sostenitore del premio, fu sua l’idea della sezione “Giornalisti e società, la professione giornalistica a servizio dell’uomo”, riconoscimento della CET, che quest’anno andrà a Stefano Lorenzetto, giornalista e scrittore veronese, che, con le sue numerose interviste, valorizza l’operato delle persone a favore della collettività.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

E dare voce al giornalismo che sa farsi amplificatore del “bene che c’è e che non si dice”, è da sempre nelle intenzioni dei fondatori del premio. In occasione del ventennale dell’iniziativa, nata sulle rive dell’Adige e ormai riconosciuto a livello nazionale, proprio don Bruno ebbe a dire: «In questi anni, attraverso il premio, abbiamo visto crescere, organizzarsi, svilupparsi la solidarietà, a riprova che il manipolo di veronesi che lo ha istituito ha avuto una grande intuizione. La stampa nazionale che invia i servizi è interessata non tanto al riconoscimento in sé stesso, quanto perché ispirata da un ideale: dare valore alla solidarietà. Il nostro è un Paese che si lamenta spesso delle difficoltà in cui stagna, eppure, accanto a questo atteggiamento, c’è ancora chi continua a pensare all’altro, alle tante situazioni di fragilità attorno cui sempre di più si stringe una rete di volontariato e prossimità. Questo è il volto del paese che intendiamo mettere in luce».

Così lo ricorda Stefano Filippi, presidente UCSI Verona: «Sacerdote, maestro, collega, amico, vicino al premio in tutti questi anni: con lui abbiamo condiviso, poche settimane fa, la rosa dei vincitori e le tantissime candidature arrivate, ben 180 da tutta Italia, a dimostrare la
vitalità e l’attualità del riconoscimento».

La cerimonia di premiazione ricorderà, inoltre, il centenario della nascita di Giuseppe
Faccincani, giornalista veronese, cui il riconoscimento è intitolato.

I premiati

Accanto a Lorenzetto, saranno premiati:

  • Elisa Forte de la Stampa (Premio Ucsi-Fondazione CattolicaVerona alla Stampa),
  • Lidia Scognamiglio di Rai2/TG2 Medicina 33 (Premio Ucsi-Fondazione CattolicaVerona alla TV),
  • Enrico Galletti di RTL 102.5 (Premio Ucsi-Fondazione CattolicaVerona alla Radio),
  • Luisa Santangelo di FANPAGE (premio speciale Genio della donna – Fondazione Banca Popolare di Verona),
  • Oscar Maresca de La Gazzetta dello Sport (premio speciale Targa Athesis del Gruppo Editoriale Athesis).

Due le menzioni speciali

  • Stampa a Sara Erriu di IVG, quotidiano digital di Savona;
  • per il Genio della donna, ad un’altra collega veronese, Valentina Bazzani di DM, rivista dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare.

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!