Patti Smith ospite al festival “Tener a mente”

La rockstar Patti Smith farà il suo ritorno al festival "Tener a Mente" sul palco dell'anfiteatro del Vittoriale, domenica 11 luglio a partire dalle 21.

anfiteatro del vittoriale

È ormai ufficiale il ritorno della rockstar Patti Smith sul palco del festival “Tener a Mente”, all’anfiteatro del Vittoriale. In un primo momento icona del rock, poi del punk, tutt’oggi rappresenta per molti una vera e propria leggenda vivente, che nella sua musica, fotografia, poesia e pittura ha sempre impresso la sua indelebile firma, fino a renderla uno degli artisti più influenti di sempre.

Patti Smith

«Quando ero una ragazzina – afferma la cantautrice – ho sempre saputo che avevo qualcosa di speciale dentro di me. Voglio dire, non ero attraente, non ero molto comunicativa, non ero molto intelligente, almeno a scuola. Non ero nulla di tutto ciò, e non ho mai dimostrato al mondo che ero qualcosa di speciale, ma ho avuto questa enorme speranza per tutto il tempo ed è questo lo spirito che mi mantenuto forte… ero una bambina felice perché avevo la sensazione che sarei andata oltre il mio corpo fisico…». Erano infatti gli anni ’60 quando una giovanissima Patti Smith (nata nel 1946 a Chicago) si trasferì a New York, città dove trovò fortuna e che la consacrò come icona immortale della musica.

A testimoniare la sua fama e il suo talento, Patti negli anni venne spesso citata da illustri colleghi come grande fonte di ispirazione, da Michael Stipe (R.E.M.) a Morrissey e Johnny Marr (The Smiths), da Madonna agli U2 a molti altri, al punto da presenziare alla cerimonia del Nobel per la letteratura al posto di Bob Dylan, per suo espresso desiderio. Brani come “People Have The Power”, “Gloria” (cover del brano dei Them di Van Morrison), “Dancing Barefoot” e “Because The Night” (scritta insieme a Bruce Springsteen) sono vere e proprie pietre miliari della musica e dell’immaginario collettivo.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Giunto alla sua decima edizione, il Festival del Vittoriale Tener-a-mente si conferma come uno tra gli appuntamenti più attesi nel panorama delle rassegne estive italiane.
Con una direzione artistica affidata a Viola Costa dal 2011, l’ultima edizione, nel 2019, ha confermato la crescita di pubblico costante, registrando oltre 23mila spettatori provenienti da ogni parte del globo e 9 spettacoli tutti esauriti, con grande afflusso di pubblico per i concerti di Antonello Venditti (con biglietti terminati in meno di una settimana), Diana Krall, James Morrison, Xavier Rudd e Billy Corgan.

Dopo un anno di pausa forzata, cresce l’attesa per il cartellone della decima edizione di “Tener a Mente“, che quest’estate porterà molti tra i più grandi protagonisti della musica italiana e internazionale (per citarne alcuni, Samuele Bersani, Max Gazzè, Gianna Nannini…) nel magnifico Anfiteatro del Vittoriale, finalmente completato secondo il progetto originario di Gabriele d’Annunzio e sontuosamente rivestito in marmo rosso di Verona.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM