«Parto da Verona senza partire», inedito messaggio di Ezio Bosso

Il messaggio è stato inviato dopo ultimo concerto Arena ad agosto 2019 a Cecilia Gasdia, che lo ha riletto oggi.

Foto Ennevi.


Reso noto oggi un messaggio di Ezio Bosso, inviato a Cecilia Gasdia dopo il successo dell’agosto scorso in Arena. Meno di un mese fa l’addio al maestro.

«Parto da Verona con uno dei vuoti più pieni della mia vita. Grazie Cecilia, parto senza partire, e aspetto». È l’inizio del messaggio, inedito, che il maestro Ezio Bosso inviò alla sovrintendente della Fondazione Arena di Verona, Cecilia Gasdia, dopo la sua ultima esibizione nell’anfiteatro veronese, dirigendo i Carmina Burana il 22 agosto 2019, un successo da standing ovation e sold-out, caso unico in Arena per un concerto sinfonico.

È stata la stessa Gasdia a leggere il messaggio del direttore d’orchestra, morto il 15 maggio scorso, in apertura della conferenza stampa di presentazione del Festival d’Estate 2020, “Nel cuore della Musica”.

«Mai come in questo momento – prosegue il messaggio di Bosso – penso alla frase che dico: la vita è una musica meravigliosa, la musica è una vita meravigliosa. È un pezzo di vita che resta con me e qui. (Ansa)

Ezio Bosso Cecilia Gasdia Arena di Verona Carmina Burana