“Neorealismo" agli scavi scaligeri dal 29 settembre al 27 gennaio

VERONA – E’ stata presentata venerdì 28 settembre la mostra “Neorealismo – La nuova immagine in Italia 1932-1960” a cura di Enrica Viganò, in esposizione al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri dal 29 settembre al 27 gennaio 2013. Presenti il consigliere comunale Antonia Pavesi, la curatrice della mostra Enrica Viganò e il direttore artistico di ArtVerona Massimo Simonetti.

«Ancora una volta» spiega Pavesi «il Centro Scavi Scaligeri ospita un’esposizione dedicata alla fotografia, a dimostrazione sia della crescita di questa forma d’arte, sia dell’interesse che riscuote nel pubblico che, sempre più numeroso, visita gli allestimenti proposti. Sono certa che questa nuova proposta espositiva arriverà al cuore dei visitatori, perché racconta, attraverso le immagini, pezzi di storia a noi vicinissima che ha segnato le nostre origini».

Oltre 250 i materiali esposti, suddivisi in cinque sezioni – ‘Realismo in epoca fascista’, Miseria e ricostruzione’, ‘Indagine etnologica’, ‘Fotogiornalismo e rotocalchi’, ‘Tra Arte e Documento’- che ricostruiscono il ruolo della fotografia nella stagione artistica del Neorealismo rispetto agli altri linguaggi artistici, cinema e letteratura in particolare. Accanto alle stampe fotografiche, sono esposti i supporti attraverso i quali le immagini venivano veicolate, come i rotocalchi e i periodici illustrati, i fotolibri e i cataloghi degli eventi espositivi che hanno lasciato un segno nell’evoluzione del linguaggio fotografico.

Il cinema è presente sia con i manifesti che con gli spezzoni dei film più significativi. La mostra è affiancata da iniziative collaterali legate al Neorealismo: ArtVerona – la fiera di gallerie italiane di arte moderna e contemporanea, in programma dal 18 al 22 ottobre; la rassegna cinematografica, a cura del Verona Film Festival, dal 6 novembre al cinema Kappadue, dedicata ad uno dei maestri del Neorealismo italiano, Carlo Lizzani. In occasione della mostra, inoltre, il Centro Internazionale Scavi Scaligeri propone, in collaborazione con Aster, corsi di foto-teatro per bambini dai 7 ai 14 anni e per le famiglie con bambini dai 4 ai 7 anni, per avvicinare i ragazzi alla fotografia e alle tecniche del teatro.

Info e prenotazioni: Aster tel. 045-8036353 – tel/fax 045-597140, da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.15; aster.segreteriadidattica@comune.verona.it .

La Redazione