L'organetto torna in Lessinia Riccardo Tesi agli Orti Botanici

È un altro concerto da raggiungere a piedi quello in programma domenica 7 agosto, alle ore 15, per il nono appuntamento della rassegna Voci e Luci in Lessinia.

Protagonista Riccardo Tesi con il suo organetto diatonico, le cui inconfondibili note si diffonderanno dagli Orti forestali di Selva di Progno nell’Anno internazionale delle foreste, quando anche la foresta demaniale di Giazza – la più antica d’Italia – compie i suoi primi cento anni di vita. La melodia di questo antico strumento, del quale il musicista pistoiese è profondo conoscitore, trova spazio ideale all’interno degli Orti forestali: il vivaio del Turcato, realizzato nel 1901, che fornì le piantine necessarie ai rimboschimenti della Valle di Revolto fino agli anni Cinquanta.

Compositore, strumentista e ricercatore poliedrico. Riccardo Tesi è il pioniere della “musica etnica”: è stato il primo musicista in Italia a consacrare, nel 1981, un intero album (Il ballo della lepre) all’organetto diatonico, strumento antenato della fisarmonica.

Molte le collaborazioni di prestigio. Con il malgascio Justin Valì, la cantautrice sarda
 Elena Ledda, e con grandi autori della canzone italiana con come Ivano Fossati, Fabrizio De Andrè, Ornella Vanoni, Giorgio Gaber, e Cisco, ex vocalist dei Modena City Rumblers.

Dal 1980 si dedica all’insegnamento e alla ricerca di una pedagogia adeguata agli strumenti popolari. Con Roberto Tombesi, è autore del primo manuale italiano consacrato a questo strumento: L’organetto diatonico (edizioni Berbèn). Tiene inoltre stage di organetto e musica d’insieme in Italia e all’estero.

In caso di maltempo il concerto (a ingresso gratuito) si terrà alle 15, nella chiesa parrocchiale di Giazza. Gli Orti forestali si raggiungono a piedi, in circa 40 minuti, imboccando il sentiero sui tornanti che da Giazza salgono fino al Rifugio Boschetto.

Info: Ufficio Iat Lessinia in Piazza della Chiesa 34 a Bosco Chiesanuova (Verona), dalle 9-13 e 14.30-18.30. Tel: 045 7050088 347 7137233; email: <mail=’mailto:info@vocieluciinlessinia.net’><underline>info@vocieluciinlessinia.net</underline></mail>; <link=’http://www.vocieluciinlessinia.net’ class=’_blank’><underline>www.vocieluciinlessinia.net</underline></link>

La Redazione