L'INSIEME CORALE ECCLESIA NOVA NELLA GROTTA DI MONTE CAPRIOLO

Un concerto intimo, suggestivo e irripetibile. Sabato 7 agosto saranno le concrezioni calcaree della Grotta di Monte Capriolo a Roverè (Verona) ad accogliere l’ottavo appuntamento della rassegna <italic>Voci e Luci in Lessinia</italic>. Ad esibirsi tra le stalattiti e le stalagmiti di questo prezioso scrigno sotterraneo sarà l’Insieme Corale Ecclesia Nova: il coro di Bosco Chiesanuova, diretto dal Maestro Matteo Valbusa, che proprio quest’anno festeggia il primo decennale di attività e vanta prestigiose collaborazioni sia in Italia che all’estero.

In tre concerti – a partire dalle 15 e di seguito alle 16.30 e alle 18 (prenotazione dei posti al numero 347.7137233) – il pubblico di Voci e Luci in Lessinia sarà accompagnato prima di tutto in una visita guidata alla scoperta di questa cavità sotterranea, nota anche come Grotta di Roverè Mille oppure Grotta del sogno, dagli esperti della Commissione speleologica veronese. Rinvenuta nel 1957 e aperta ai visitatori nel 1972, questa meraviglia naturale di origine carsica che si trova nel cuore dei Monti Lessini, è caratterizzata da un percorso della lunghezza di circa duecentocinquanta metri tra stalagmiti, stalattiti, colonne, colate di calcite bianca dagli effetti di straordinaria bellezza. Un luogo fiabesco che farà da scenario all’esibizione dell’Insieme Corale Ecclesia Nova in un repertorio che spazia dalle composizioni sacre e profane della tradizione occidentale, fino alla musica medioevale e contemporanea.

Fondato nell’ottobre del 2000 a Bosco Chiesanuova, il coro è diretto dal Maestro Matteo Valbusa, direttore tra l’altro dell’Accademia Musicale San Giorgio di Verona e del coro maschile La Stele di Roverè Veronese.
L’ingresso al concerto è di 10 euro, comprensivo della visita guidata alla grotta. Accesso garantito ad un massimo di 50 spettatori per ciascuna esibizione in programma.

La rassegna <italic>Voci e Luci in Lessinia </italic>prosegue domenica 8 agosto alle 15 a Sega di Ala, nel Bosco de La Regina, con il concerto del giovane virtuoso della chitarra acustica Giovanni Baglioni.

<italic>Voci e Luci in Lessinia</italic> è organizzata da Comunità Montana della Lessinia e Parco Naturale Regionale della Lessinia col sostegno di Regione Veneto, Consorzio Verona Tuttintorno e Camera di Commercio di Verona e il contributo dell’Amministrazione comunale di Ala e della Cassa Rurale Bassa Vallagarina. L’organizzazione degli eventi è affidata alle associazioni Euphonia e Film Festival della Lessinia, con la direzione artistica di Alessandro Anderloni La manifestazione fa parte dell’edizione estiva 2010 di “Provincia in Festival”, rassegna che, da giugno a settembre, raccoglie più di 1.000 eventi e spettacoli, ambientati nei luoghi più attraenti e suggestivi della città e della provincia di Verona, promosso dall’Assessore provinciale alla cultura, identità veneta e manifestazioni locali per il tempo libero Marco Ambrosini, gestito e coordinato dal Teatro Stabile di Verona-Fondazione Atlantide.

Info: Ufficio Iat Lessinia in Piazza della Chiesa 34 a Bosco Chiesanuova (VR), ore 9-13 e 14.30-18.30 (escluso il lunedì pomeriggio). Telefono 045.7050088, 347.7137233. Sito: <link=’http://www.vocieluciinlessinia.it’ class=’_blank’>www.vocieluciinlessinia.it</link>; e-mail <mail=’mailto:info@vocieluciinlessinia.it’>info@vocieluciinlessinia.it</mail>.Il programma completo della manifestazione è consultabile anche su: <link=’http://www.lessiniapark.it’ class=’_blank’>www.lessiniapark.it</link> e <link=’http://www.parchiveneto.it’ class=’_blank’>www.parchiveneto.it</link>.

Marta Bicego
<mail=’mailto:marta.bicego@giornalepantheon.it’>marta.bicego@giornalepantheon.it</mail>