L’Amleto di Paolo Rossi inaugura il festival shakespeariano 2021

Va in scena il Festival Shakespeariano. Tradizione e innovazione sullo stesso palcoscenico. Domani, al Teatro Romano, debutta la prima nazionale di Amleto, nuovo spettacolo di Paolo Rossi, in replica sabato 3 luglio.

Amleto 2021
Amleto 2021

In scena al Teatro Romano una versione riveduta e ‘scorretta’ del Principe di Danimarca, in cui, però, i personaggi principali ci sono tutti, in presenza o solo evocati. A muovere i fili della messa in scena l’istrionico Paolo Rossi, regista, autore e cantastorie. Per due sere l’attore vestirà i panni di un Amleto ossessionato da un sogno e dalla vendetta. Sul palcoscenico ci saranno anche Laura Bussani, Caterina Gabanella e Marco Ripoldi, con le musiche dal vivo di Emanuele Dell’Aquila, Stefano Bembi, Alex Orciari.
 

Tra narrazione e situazione, lo spettacolo, scritto con la collaborazione drammaturgica di Roberto Cavosi, diventa manifesto di un teatro popolare di rinascita e ricerca, capace di divertire nel momento in cui celebra la grandezza di un mito teatrale inarrivabile. Si tratta di una coproduzione di Teatro Stabile di Bolzano, Teatro Stabile del Veneto, Estate Teatrale Veronese in collaborazione con Teatro Miela – Bonawentura Trieste.

«Abbiamo lavorato incessantemente per arrivare a questo risultato e, oggi, siamo orgogliosi di portare in scena una prima nazionale dietro l’altra – afferma l’assessore alla Cultura Francesca Briani – L’Amleto di Paolo Rossi sarà solo l’inizio di una lunga estate di grande teatro. Ringrazio il direttore artistico Carlo Mangolini per la rilettura che ha fatto del festival, preservando l’importante tradizione shakespeariana veronese, ma proponendo riscritture originali in grado di avvicinare un pubblico intergenerazionale.»

La rassegna è organizzata dal Comune di Verona in collaborazione con Arteven, con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Veneto.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv