“La Melegatti siamo noi”, al Teatro Satiro OFF il viaggio dell’azienda dolciaria

Va in scena sabato 19 febbraio alle ore 19, presso il Teatro Satiro OFF, lo spettacolo “La Melegatti siamo noi”. La pièce racconta la storia, dal declino alla rinascita, dell'omonima azienda dolciaria veronese.

Storia Melegatti Teatro Satiro off
Scena de "La Melegatti siamo noi"

La Melegatti siamo noi, al Teatro Satiro OFF il viaggio dell’azienda dolciaria

Va in scena sabato 19 febbraio alle ore 19, presso il Teatro Satiro OFF, in prima assoluta per la provincia di Verona, lo spettacolo “La Melegatti siamo noi”. La pièce è scritta da Luigi Zanon, adattata e interpretato da Andrea de Manincor e con le musiche dal vivo di Alessandro Viglio.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Storia Melegatti Teatro Satiro off
Scena de “La Melegatti siamo noi”

Il monologo racconta l’invenzione del più antico dolce scaligero, il pandoro. Creato da Domenico Melegatti nella seconda metà dell’800, il dolce da sempre accompagna i Natali dei veronesi. L’opera narra però anche la crisi dell’azienda dolciaria omonima, fino al cosiddetto “miracolo di Natale 2017-2018”.

Dalla crisi alla rinascita

In scena quindi i risvolti che hanno portato l’azienda dall’orlo del fallimento alla ripresa. In particolare si porrà attenzione al cosiddetto “cuore” dell’azienda veronese. La pasta madre ancora lievita e fermenta anche in tempi di crisi, grazie alle cure gratuite e inattese degli stessi operai della fabbrica. Questi ultimi si sono investiti totalmente della responsabilità di trovare, fra le beghe giudiziarie del marchio, la soluzione per poter proseguire e salvare il proprio lavoro.

Informazioni e biglietti

Lo spettacolo è una produzione de La Burla e di Attori&Attori. Per prenotarsi occorre accedere al portale online.

Storia Melegatti Teatro Satiro off
Scena de “La Melegatti siamo noi”

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM