“La disputa di Dante”, due appuntamenti a Velo Veronese

Va in scena domani, lunedì 27 dicembre, al Teatro Orlandi di Velo Veronese "La disputa di Dante". Secondo appuntamento il 3 gennaio.

La disputa di Dante

Domani al Teatro Orlandi La disputa di Dante

Dante Settecento, Le Falìe e Àissa Màissa presentano lo spettacolo “La disputa di Dante” a Velo Veronese. Sono due gli appuntamenti in programma al Teatro Orlandi: lunedì 27 dicembre 2021 e lunedì 3 gennaio 2022, entrambi alle 20.30.

Per le prenotazioni contattare lefalie@lefalie.it, ingresso a 10 euro.

Informazioni

  • testo e regia di Alessandro Anderloni,
  • con Alessandro Anderloni e Giovanni Meneghetti,
  • costumi e scenografie di Giovanna Ferrarese,
  • suono e disegno luci Samuele Tezza.

Una produzione Le Falìe, Àissa Màissa, Dante Settecento con l’Università degli Studi di Verona

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI CULTURA E SPETTACOLI

La disputa di Dante, sinossi dello spettacolo

Verona il 20 gennaio 1320. Dante Alighieri si appresta a raggiungere il Tempietto di Sant’Elena dove, nel pomeriggio, lo attendono il vescovo Tebaldo, i canonici e i filosofi, tra cui l’illustra maestro Antonio Pelacani da Parma, per disputare la Questio de aqua et terra. L’argomento è se le acque, in qualche loro punto, possano essere più alte della terra emersa. Il poeta è intenzionato a dimostrare il contrario, confutando le opinioni di certuni che, pur di non confrontarsi con lui, diserteranno la lezione.

Dante scriverà di suo pugno e dedicherà questo trattato a Cangrande della Scala, il Signore che lo ospita a Verona da quasi un decennio. Al mattino di quel giorno, il poeta si reca al palazzo scaligero per consegnare a Cangrande una copia della Questio e forse per confidargli un poco della sua amarezza, ma nel salone d’attesa si trova davanti un paggio, Alfeo, ad annunciargli che «il Signore arriverà subito».

Così si aprirà un’altra disputa, quella tra un illustre poeta ramingo e un giovane ragazzo senza famiglia, nella quale si svela un Dante umano, cagionevole di rabbia, tenerezza e malinconia. famiglia.

LEGGI ANCHE: Veronafiere, eletto il nuovo cda: «Bricolo farà bene». Le opposizioni: «Logica spartitoria»

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈

SEGUI DAILY VERONA
ANCHE SU
👉 GOOGLE NEWS 👈
A QUESTO LINK