“INFINITA…MENTE” A VERONA DAL 28 AL 31 GENNAIO 2010

Un weekend di scienza, arte e cultura sul tema “Fattore umano, cervello e coscienza”. La seconda edizione della manifestazione “<italic>Infinita…mente</italic>”, ideata dall’Università di Verona in collaborazione con il Comune e il consorzio “Verona tuttintorno”, è stata presentata questa mattina a Palazzo Barbieri dall’assessore alla Cultura Erminia Perbellini, dal Rettore dell’Università Alessandro Mazzucco e dal presidente del consorzio “Verona tuttintorno” Stefano Ghelli Santuliana.

“Dopo il successo dello scorso anno, con oltre 6 mila presenze – ha spiegato l’assessore Perbellini – la manifestazione torna quest’anno con un ricco programma di eventi, sui temi più attuali della ricerca scientifica, della cultura e dell’arte”. “La scienza potrà fondersi con eventi di spettacolo arricchendo sicuramente quanti parteciperanno a questi quattro giorni di cultura” ha aggiunto Mazzucco.

La manifestazione che si terrà dal 28 al 31 gennaio 2010, proporrà incontri con scienziati, dibattiti, l’evento musicale “A concerto con Leonardo. Musiche alla corte di Lorenzo il Magnifico” e la mostra d’arte “Leonardo artefice. Dal disegno alla macchina” dedicata all’artista-scienziato, con l’esposizione a Palazzo Forti della collezione dei modelli delle sue invenzioni provenienti dal museo Leonardiano di Vinci.

In programma, inoltre, proiezioni cinematografiche, una rassegna dedicata alla celebre serie “Ai confini della realtà” ed un laboratorio d’arte “Lo sguardo di Leonardo” a cura del Museo Leonardiano di Vinci. Tante anche le iniziative collaterali per i più piccoli che potranno cimentarsi in laboratori sulla matematica, robotica ed invenzioni.

Comune di Verona