“Il suono dei tarocchi” domani sera raccontato alla Fucina Machiavelli

Domani sera, alle 21, Sergio Baietta, pianista di fama internazionale e appassionato di Tarologia, accompagnerà gli spettatori nel mondo esoterico attraverso lo spettacolo-concerto "Il suono dei tarocchi".

Il suono dei tarocchi Sergio Baietta
Sergio Baietta
New call-to-action

“Il suono dei tarocchi” domani sera raccontato alla Fucina Machiavelli di Verona

Fucina Machiavelli presenta lo speciale concerto-spettacolo “Il suono dei tarocchi”. Domani sera, alle 21, Sergio Baietta, pianista di fama internazionale e appassionato di Tarologia, accompagnerà gli spettatori nel mondo esoterico attraverso un percorso emozionale unico nel suo genere.

Leggi anche: Questa sera in Fucina Machiavelli il “barock” di De Ascaniis e Fiorentin

All’inizio dello spettacolo saranno introdotti e spiegati gli Arcani Maggiori, ovvero le carte più note e dense di significato esoterico, tramite l’utilizzo del pianoforte. Ogni carta sarà raccontata con una specifica musica che ne descrive il messaggio e l’energia che essa rappresenta. Le composizioni eseguite durante il concerto non hanno una limitazione di stile o genere musicale. Saranno invece sia pezzi tratti dal repertorio pianistico che brani originali composti dallo stesso Baietta.

La serata proseguirà poi proponendo una lettura musicale dei tarocchi a volontari scelti tra il pubblico. Questi ultimi potranno vivere la singolare e divertente esperienza di farsi tradurre le carte in musica ed entrare in risonanza con esse a tu per tu con il pianoforte.

Biglietti

  • Biglietto Intero: dodici euro
  • Biglietto Ridotto (under 30, over 70): dieci euro

I biglietti sono acquistabili in biglietteria a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo oppure online.

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM