“Il Pianeta – Istruzioni per l’uso”, il nuovo libro di Licia Colò

La conduttrice veronese, in questo suo libro, in uscita il prossimo 8 ottobre, propone un viaggio attorno al mondo per accendere i riflettori sulle bellezze e fragilità della Terra, ma soprattutto sulle conseguenze di alcuni nostri comportamenti di cui non siamo consapevoli.

Licia Colò

Un presupposto: il pianeta è bello ed è possibile salvarlo. Una consapevolezza: siamo esseri viventi inseriti assieme agli altri in un unico, grande ecosistema. Un viaggio: è quello che ci propone Licia Colò, conduttrice veronese, attraverso i panorami di tutto il mondo e la complessità delle sue forme di vita con il suo nuovo libro “Il Pianeta – Istruzioni per l’uso”, in uscita il prossimo 8 ottobre.

La copertina del libro

Si parte dall’Australia, che pur devastata da terribili roghi offre riserve naturali simili all’Eden, come Kangaroo Island o le Blue Mountains. Si ammira l’Indonesia, le sue isole mozzafiato punteggiate di vulcani, patria di animali a rischio di estinzione come gli orangutan e i draghi di Komodo. Si scopre poi l’Africa, la culla dell’umanità, un continente sterminato e favoloso ma devastato dalla deforestazione, dallo sfruttamento dissennato delle miniere, da pratiche di caccia crudeli. Si ammirerà il magico e virtuoso Nord Europa, con le sue avanguardie di bellezza ed ecosostenibilità, a partire dall’Islanda. E poi la Malesia, la Patagonia, l’Amazzonia, dove c’è tanta meraviglia quanto spreco da parte dell’uomo. Eppure, cambiare è possibile. Di fronte all’emergenza climatica, all’enormità delle catastrofi, alla complessità dei problemi, il rischio che si corre, più ancora dell’indifferenza, è quello dell’impotenza, perché ogni cosa appare lontana dalla nostra possibilità d’intervento.

Licia Colò è uno dei volti più amati della televisione italiana. Amante della natura e degli animali, ha condotto per anni la trasmissione televisiva Alle falde del Kilimangiaro, e più recentemente la trasmissione di viaggi e temi ambientali Eden su La7. Tra i suoi libri ricordiamo Cuore di gatta (2007) e Per te io vorrei (2013).