Il Festival del Cinema Africano ricomincia il tour in provincia

Parte l’8 febbraio il tour del Festival di Cinema Africano. 25 le località coinvolte, 55 le realtà locali co-organizzatrici,  25 le sale di proiezione che ospiteranno le proiezioni previste tra scuole al mattino e pubblico in sala alla sera.

Festival del cinema africano verona
Toorbos, di René Van Rooyen, che inauguerà il Festival del Cinema Africano domani 5 novembre 2021. Foto da MyMovies

Si riparte con il 40^ Festival di Cinema Africano che riprende il suo tour tra Verona e provincia. Un tour che si è voluto posticipare, per i problemi della pandemia, da dicembre 2021 a febbraio 2022, per garantire una maggiore sicurezza al pubblico in sala. Si riparte dunque l’8 febbraio con 25 località coinvolte, 55 realtà locali co-organizzatrici,  25 sale di proiezione che ospiteranno le proiezioni previste tra scuole al mattino e pubblico in sala alla sera.

Il primo appuntamento sarà a Caselle e a Sommacampagna, per passare da Illasi a San Massimo, raggiungere cinque comuni della Valdalpone, far tappa a Cadidavid e San Bonifacio, proseguire verso Castel ’Azzano, Bovolone e Raldon, Bussolengo e Soave, Pacengo e Colà, Villafranca, Lazise e Bardolino, San Giovanni Lupatoto e San Martino Buon Albergo… Il tour spazierà dai comuni più vicini alla città, fino a raggiungere la montagna e il lago. Un tour lungo più di un mese, che si apre a febbraio e si chiude a metà marzo, per portare nella provincia veronese la cinematografia africana, sempre più apprezzata e accompagnata, come di consueto, da animatori ed esperti nelle sale.

Riparte dunque l’offerta culturale del Festival di Cinema Africano di Verona che, passati i 40 anni, conferma la sua attenzione non solo verso la città ma anche il suo territorio… non avendo mai creduto nelle mura ma nell’inclusività di una proposta capace di allargare lo sguardo al di fuori. Per avere maggiori informazioni si può consultare il sito del FCA o i suoi social.

La prima tappa sarà l’8 febbraio, alle ore 20,45, al Centro polifunzionale Mirella Urbani (Via Scuole 49) a Caselle di Sommacampagna, con la proiezione del film Felix. L’indomani, 9 febbraio, sempre alle 20.45, a Sommacampagna, a Villa Venier (via Bassa 14), saranno proiettati i cortometraggi Les avalés du grand bleu. Ospite della serata sarà la regista Emanuela Rizzotto.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv