Grezzana, sabato una performance contro la violenza di genere

Il 25 novembre alle 20.45 al Cinema Teatro Valpantena, a Grezzana, si svolgerà lo spettacolo di danza "L'abito appeso". La regia e le coreografie sono di Marta Costantini e Michela Oldin.

Disagio giovanile salute mentale depressione ansia tristezza violenza solitudine
New call-to-action

Una performance di danza contro le violenze di genere utilizzando questa forma d’arte non solo come espressione di grazia e leggiadria, ma anche come potente strumento di forza e di rivalsa, che cerca di fare in modo che l’attenzione del pubblico si concentri e rifletta sui grandi temi sociali. 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il 25 novembre alle 20.45 al Cinema Teatro Valpantena, a Grezzana, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza di genere, l’Assessorato alle Pari Opportunità e alla Cultura con il Comitato di Biblioteca, organizzano lo spettacolo di danza “L’abito appeso”, in collaborazione con il laboratorio coreografico Lab2. 

Il progetto artistico, da sempre attento a queste tematiche, utilizza la danza come mezzo di comunicazione che va oltre la tecnica e i soliti temi del balletto. Attraverso i movimenti di ballerine esperte, si pone come parte attiva della società mostrando, tramite la forma artistica della danza, emozioni e concetti difficili da sviscerare. La regia e le coreografie sono di Marta Costantini e Michela Oldin. La durata dello spettacolo è di circa 60 minuti. L’ingresso è libero.

LEGGI ANCHE: Grezzanella, a Villafranca partono i lavori per completare l’arteria

Leggi il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE INSIEME AL QUOTIDIANO DAILY!

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM