Grezzana, partita la rassegna “Teatrando il Venerdì”

È partita l'iniziativa del Comune di Grezzana "Teatrando il venerdì": il prossimo spettacolo sarà domani, alle 21, al Teatro Valpantena. In scena "Sei ore ancora" della compagnia "Amici del teatro di Pianiga".

Cinema Teatro Valpantena
New call-to-action

Partita in sordina l’iniziativa «Teatrando il Venerdì», giunta alla dodicesima edizione, promossa dall’Associazione teatrale «I Meo dela Coà», in collaborazione con il Comitato Cinema Valpantena, che attira molti simpatizzanti della commedia brillante da tutta la vallata. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ora c’è molta attesa per i prossimi spettacoli:

  • il 27 ottobre, alle 21, al Teatro Valpantena, «Sei ore ancora» della compagnia «Amici del teatro di Pianiga» su testo e regia di Davide Stefanato, che propone una nuova riflessione nell’ambito familiare. Si distingue per leggerezza e ilarità, con il comportamento delle persone: quello del continuo rimandare «a dopo».
  • il 3 novembre – sempre alle 21 e al Teatro Valpantena – il grande ritorno della compagnia «Estravagario», con lo spettacolo «Un cretino è per sempre», con la regia di Alberto Bronzato, che da anni propone commedie brillanti dai toni dolci e amari, anche se molto divertenti.
  • Mentre il 13 novembre, sbarca per la prima volta al Teatro Valpantena «la Graticcia», con lo spettacolo «È tutta una farsa», con la regia di Giovanni Vit, che da par suo ha rivisitato il testo, offrendo una versione moderna e comica;
  • il 17 novembre – la compagnia «Trenta Amici dell’Arte», con la commedia «Il figlio del temporale» testo e regia di Gianni Rossi;
  • il 24 novembre «Noi Veneti», con il trio «Conati, Pasetto e Tedeschi»;
  • chiuderà la rassegna la Compagnia «La Trappola», con la commedia brillante di Enzo Consoli «All’ombra del frassino, tutti se la spassino!» con la regia di Pino Fucito, che presenterà individui strani e spassosi.

Due gli obiettivi di questa rassegna teatrale: quello di offrire al numeroso ed appassionato pubblico un’occasione di socializzazione, nella sana leggerezza di un divertimento genuino e mantenere efficiente la sala cinematografica di Grezzana, che è parrocchiale e fa parte delle «sale della comunità».  Inoltre, intorno a questa rassegna teatrale, negli anni è cresciuta la scuola di teatro, a cui partecipano ragazzi dai 6 ai 15 anni, per proseguire poi con gli adolescenti (over 15 anni) e gli adulti, che vogliono impegnarsi in questa divertente attività.

LEGGI ANCHE: Carcere di Verona: aumenta la popolazione e il disagio psichico

Leggi il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE INSIEME AL QUOTIDIANO DAILY!

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM