Giorgia Panetto, l’universalità del linguaggio della danza

In occasione del 12° Premio Verona Network, l’intervista a Giorgia Panetto, presidente Diversamente in Danza, candidata nella categoria Spettacoli ed Eventi.

Trai candidati al 12° Premio Verona Network, nella categoria Spettacoli ed Eventi, anche Giorgia Panetto, presidente Diversamente in Danza.

Cos’è e come nasce Diversamente in Danza?

Diversamente in Danza è una realtà nata nel 2003 dall’idea, quasi per gioco, di vedere che cosa sarebbe potuto accadere se nella stessa sala di danza fossero stati presenti danzatori con esperienza e persone senza esperienze professionali per diversi motivi, ad esempio a causa di una disabilità. Ora è una realtà molto grande e complessa, che coinvolge un centinaio di soci in tante progettualità diverse, che vanno dalla partecipazione ai nostri laboratori coreografici inclusivi a progetti di formazione professionale in ambito artistico.

SCOPRI TUTTI I CANDIDATI AL PREMIO VERONA NETWORK 2022


Su cosa vi state concentrando? C’è qualche progetto in cantiere per il futuro?

Attualmente Diversamente in Danza sta lavorando in quattro direzioni principali. Portiamo avanti, appunto, quello che è il nostro impegno principale, cioè i laboratori inclusivi che si svolgono in collaborazione con cinque scuole di danza del territorio di tutta la provincia di Verona. Poi abbiamo attivato anche dei progetti di formazione professionale, abbiamo una compagnia di danza con tre danzatrici con disabilità cognitiva e tre danzatrici con già altre esperienze nel campo professionale della danza che lavorano e vengono retribuite per gli spettacoli che produciamo. Il nostro impegno poi continua nelle scuole, dove proponiamo sia laboratori durante l’anno scolastico per favorire l’inclusione, la cooperazione e la collaborazione tra i bambini e ragazzi, sia degli spettacoli, con al centro sempre il tema dell’inclusione, che, grazie al sostegno di alcune realtà nazionali, possiamo portare gratuitamente nelle scuole. 

Che cosa ti motiva quotidianamente nel portare avanti questo progetto?

Io ho sempre amato la danza e mi piace vedere come possa essere uno strumento non solo votato all’esibizione personale, ma anche strumento e linguaggio che permetta a persone con esperienze e codici comunicativi differenti di trovare un punto in comune. Sicuramente mi motivano le tante esperienze positive che abbiamo avuto, le amicizie che nascono tra le ragazze in sala di danza piuttosto che i riconoscimenti artistici e professionali che abbiamo ricevuto negli anni. Anche nei momenti di fatica mi fa andare avanti il pensiero che stiamo dando il nostro contributo per rendere il mondo un posto migliore.

La cerimonia di consegna del Premio Verona Network 2022 si terrà giovedì 14 luglio 2022, dalle 19:30, al teatro Vittoria di Bosco Chiesanuova. È possibile registrarsi all’evento cliccando qui.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv