La musica non si ferma, oggi il flashmob sonoro

Il gruppo Fanfaroma invita tutti gli italiani, questa sera alle 18, a suonare uno strumento musicale o a cantare una canzone dalla propria finestra di casa.

Il gruppo musicale Fanfaroma, nato all’interno dell‘Associazione Controchiave nel 2013, ha lanciato un appello agli italiani per questa sera alle 18: la band invita tutti a suonare uno strumento musicale, o semplicemente a cantare una canzone, dalla propria finestra di casa, facendo diventare l’Italia palcoscenico di un grande concerto gratuito, in sicurezza.

Questo il messaggio del flash mob pubblicato su Facebook: «Non importa saper leggere la musica, suonare uno strumento o possederlo; basta anche cantare una canzone o far suonare le pentole di casa, l’importante è farci sentire perché la musica è la migliore medicina per curare l’anima e in questo momento ne abbiamo bisogno.
Quindi sì rompiamo il silenzio!!!
È un evento che non mira al perfezionismo ma è un esperimento di socialità a distanza.
I vostri video potete caricarli direttamente sulla bacheca dell’evento, in modo da condividere con tutti la memoria dell’esperienza!»