ESCE IN QUESTI GIORNI IN LESSINIA IL NUOVO NUMERO DE L'AGORA'

Esce in questi giorni in Lessinia il nuovo numero de L’Agorà, periodico d’impegno civile e culturale di Cerro Veronese diretto da Eliseo Zecchin.

Sedici pagine nelle quali si esalta l’idea del bene comune con il discorso – datato 1866 – del primo sindaco del paese, Giovanni Battista Salvetti. Il ricordo delle abberranti leggi razziali firmate 70 anni fa dal Governo Mussolini, che intaccarono anche il mondo della scuola con il divieto assoluto per i bambini ebrei di proseguire gli studi e la propria formazione in sedi pubbliche. Varie attività di Cerro, box dedicati ad attività svolte nei comuni limitrofi come la pulizia del vajo Caramalda tra Lugo e Cerro. Racconti storici molto curiosi, come l’arrivo delle prime corriere in montagna e la bacheca con un appello per la salvaguardia dei cervi del Parco nazionale dello Stelvio…e tanto altro ancora.

<link=’http://www.giornalepantheon.it/download/Agora 1208.pdf’ class=’_blank’>GIORNALE AGORA'</link>

Un giornale che cerca porre l’attenzione dove più è richiesta, per creare un momento di riflessione e di impegno personale e civile. Un tassello importante, come altre iniziative che stanno nascendo in Lessinia, che testimonia la grande volontà di cambiamento e di miglioria del territorio.

La Redazione