È veronese il miglior podcast sportivo italiano: “Perché sei femmina” di Marta Mason

Prodotto dalla casa di produzione veronese Storie avvolgibili, il podcast “Perché sei femmina” dell’ex calciatrice Marta Mason vince l’Italian Podcast Award – il Pod.

Marta Mason e Gaia Passamonti premio Perché sei femmina a Il Pod
Marta Mason e Gaia Passamonti

Perché sei femmina” il podcast di Marta Mason, prodotto da Storie avvolgibili nel 2023, vince il premio come miglior podcast nella categoria Sport a “il Pod – il premio per i migliori podcast italiani“.

«È un onore per noi essere qui, anche in rappresentanza dei piccoli produttori di podcast, con una storia sincera come quella di Marta, che parla di calcio femminile in maniera autentica e non banale» dichiara Gaia Passamonti, fondatrice della casa di produzione podcast veronese Storie avvolgibili.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Perché sei femmina

Il podcast “Perché sei femmina” racconta una storia di calcio femminile, tra sogni, calci e colpi di testa, nata dall’esperienza reale dell’ex giocatrice di Serie A e Nazionale e Champions League Marta Mason: «Questo podcast ha al centro il calcio che è un argomento amato e odiato, uso la mia storia per parlare di diversi temi, del gender gap e dell’omosessualità, e anche del problema dell’infrastruttura in Italia».

Per più di vent’anni Marta Mason ha inseguito palloni e avversarie tra gol e abbracci, successi e delusioni. In tutti questi anni il calcio femminile è cresciuto e adesso, con l’ingresso nel professionismo, sembra essere entrato in una nuova stagione. È un decisivo cambio di passo, non solo culturale. Il divario rispetto al calcio maschile si sta riducendo mentre aumenta l’interesse dei media. Ma è davvero così? Finalmente un podcast che parla di calcio femminile non per teorie e proclami, ma attraverso le parole di chi l’ha vissuto sulla propria pelle, fino a decidere di abbandonarlo.

Attraverso la sua storia Marta Mason – ex calciatrice di Serie A, Nazionale e Champions League, cantante, videomaker e allenatrice individuale – ha provato a raccontarlo insieme a Marta Elena Linari e Katia Serra, Antonio Cabrini, Enrico Sbardella e Damiano Tommasi, Patrizia Panico e Valentina Maceri, Silvia Fuselli e la giovane Carol De Lisanti. In chiusura degli episodi il brano originale “Stare bene”, cantato da Marta Mason e prodotto da Maieutica Dischi. Il podcast è disponibile su Spotify e su tutte le piattaforme di ascolto.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Il podcast

Perché sei femmina. Sogni, calci e colpi di testa. Una storia di calcio femminile”

  • Progetto editoriale ed editing di Diego Alverà
  • Testo, parole e voce di Marta Mason
  • Ripresa audio di Veronica Marchi negli studi di Osteria futurista
  • Sound design e post produzione di Veronica Marchi
  • Immagine e comunicazione di Pensiero visibile
  • Produzione di Storie avvolgibili.

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato

L’autrice – Marta Mason

Classe 1993, innamorata fin da piccola del calcio, della musica e dell’arte, Marta Mason si diploma in architettura al Liceo Artistico di Udine dopo averlo frequentato prima a Padova e Reggio Emilia. È infatti, grazie al calcio che si trasferisce nella città emiliana a 17 anni per giocare in serie A.

A Bergamo, mentre è in forza all’Atalanta, studia per la prima volta canto con Massimo Guerini. Successivamente prende il diploma di Massoterapia e dopo anni caratterizzati da molti infortuni decide di lasciare il calcio.

È qui che ha inizio la sua carriera da cantante, quando a ottobre 2016 entra a far parte della scuola di Amici di Maria De Filippi.

Terminata l’esperienza televisiva, Marta incontra Veronica Marchi, con la quale scrive e pubblica il suo primo singolo in inglese dal titolo “I walk alone”, nel luglio 2017. Nel frattempo tra le due artiste nasce una fortunata collaborazione che le porta a scrivere e produrre il primo Ep di Marta “Ogni cosa cambia”, totalmente in italiano.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

La casa di produzione – Storie avvolgibili

Storie avvolgibili è una casa di produzione podcast veronese indipendente, specializzata nei format narrativi in audio. «Crediamo nelle storie, come il più potente strumento per creare relazioni tra le persone. Progettiamo, produciamo, distribuiamo e promuoviamo podcast narrativi originali per le persone e per le aziende. Dal 2020 abbiamo progettato e prodotto 44 serie podcast, 292 episodi, più di 4500 ore da ascoltare» spiega Gaia Passamonti, founder dell’azienda.