È tornato il grande Tocatì

Il Tocatì, Festival internazionale dei giochi in strada, è tornato in grande stile fra le vie e le piazze di Verona. Giochi da tutto il mondo, musiche ed eventi hanno coinvolto cittadini e turisti in una grande festa "ludica".

Tocatì 2022

Dopo due edizioni messe alla prova dalle regole anti-Covid, il Tocatì-Festival internazionale dei giochi in strada è tornato in grande stile fra le vie e le piazze di Verona. Giochi da tutto il mondo, musiche ed eventi hanno coinvolto cittadini e turisti in una grande festa “ludica”.

In copertina un’immagine dei frustatori della Puszta, dall’Ungheria. «Originariamente utilizzata come strumento per il lavoro quotidiano pastorale, successivamente divenuta arma di difesa e oggetto rituale simbolico per scacciare demoni e fantasmi, la frusta diventa nel tempo una pratica tradizionale con cui sfidarsi in destrezza e agilità».

Di seguito le immagini di una inedita partita notturna di Ba Game in lungadige Riva Battello. L’obiettivo di questo gioco scozzese è portare una palla in punti stabiliti che permettono di fare un “hail” (punto). Nel frattempo la palla può essere sottratta, nascosta tra i vestiti, lanciata…

LEGGI ANCHE: Infortunio mortale sul lavoro a Montorio, deceduto un quarantenne

Scorri la galleria su Instagram

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv