Donne nell’arte, partono stasera gli appuntamenti di Urbs Picta

"L'altra metà dell'avanguardia. La presenza femminile nell'arte del primo Novecento" è un ciclo di incontri a cura di Valeria Marchi. Stasera il primo appuntamento dedicato a Lea Vergine e alla mostra da lei organizzata a Milano nel 1980.

Lea Vergine
Lea Vergine, critica d'arte scomparsa il 20 ottobre 2020.
New call-to-action

Partono questa sera gli appuntamenti di Urbs Picta dedicati alle donne nel mondo dell’arte. “L’altra metà dell’avanguardia. La presenza femminile nell’arte del primo Novecento” è un ciclo di incontri a cura di Valeria Marchi. Lo scopo è indagare e conoscere la presenza delle artiste nel panorama dell’arte italiana e internazionale di inizio Novecento. Tutto ciò a partire dalla mostra organizzata dalla critica e storica dell’arte Lea Vergine nel 1980 a Milano.

Leggi anche: Allo Stabile quattro appuntamenti a ingresso libero

Gli incontri si svolgeranno presso Habitat Ottantatre, via Mantovana 83/E e online, dalle 19.30 alle 21.

Il programma

  • lunedì 10 gennaio: Lea Vergine e le altre: progetto di una mostra straordinaria 
  • lunedì 17 gennaio: Futuriste e cubiste 
  • lunedì 24 gennaio: Dadaiste e surrealiste 
  • lunedì 31 gennaio: L’altra metà dell’avanguardia: quarant’anni dopo

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM