Dante torna a splendere grazie al Soroptimist Club di Verona

Alle celebrazioni dantesche del 2021 anche il contributo di Soroptimist International Club di Verona: le socie scaligere hanno infatti sostenuto un intervento di restauro manutentivo del “Busto di Dante Alighieri” conservato alla Bertoliana di Vicenza, che ha accompagnato l'esposizione “Tra Dante e Shakespeare. Il mito di Verona” alla GAM.

busto di dante Soroptimist Verona

La scultura in marmo bianco statuario raffigurante il “Busto di Dante Alighieri”, realizzata dallo scultore veneziano Luigi Ferrari nel 1864 e custodita a Palazzo San Giacomo, sede storica della Biblioteca Bertoliana di Vicenza, torna a splendere grazie al Soroptimist International Club di Verona, che ne ha recentemente finanziato un importante intervento di manutenzione.

L’operazione ha consentito di migliorare la leggibilità dell’opera, «compromessa in parte da un’alterazione cromatica dovuta a un protettivo applicato in modo disomogeneo sulla superficie, e in parte da depositi di particolato atmosferico che avevano ingiallito e contemporaneamente ingrigito il manufatto», si legge nella relazione della restauratrice Alessandra Sella.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Risultati che, fino a qualche giorno fa, molti cittadini e turisti hanno potuto ammirare nel corso della mostra “Tra Dante e Shakespeare. Il mito di Verona”, presso la Galleria d’Arte Moderna Achille Forti, inserita nelle celebrazioni per i 700 anni dalla morte del poeta.

«La richiesta d’intervento era pervenuta dalla committenza proprio in vista di questa esposizione  veronese – ricorda la presidente di Soroptimist International Club di Verona, Annamaria Molino – ed essendo la nostra associazione molto sensibile ai bisogni culturali del territorio, abbiamo deciso di mettere il nostro contributo alle celebrazioni dantesche del 2021 in questo modo». 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM