Dante in streaming: domani lettura del XXVI canto

Questa lettura è la terza di dieci incontri formativi in programmazione fino al 17 maggio 2021, tutti gratuiti e visibili tramite streaming sul sito della Società Letteraria di Verona e sulla pagina Facebook di Rete Scuola e Territorio: Educare Insieme.

Dante Alighieri
Dante Alighieri

«Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza». Il Comune di Verona prende sul serio questa celebre frase del canto XXVI dell’Inferno dantesco, e la propone questo lunedì con la lettura in streaming del canto della Divina Commedia. La diretta streaming è accessibile sul sito della Società Letteraria di Verona e sulla pagina pubblica Facebook della Rete Scuola e Territorio: Educare Insieme.

Leggi anche: “Verona, città del paradiso”, i 700 anni di Dante per oltre 200 studenti

Questa lettura è la terza di dieci incontri formativi in programmazione fino al 17 maggio 2021, tutti gratuiti e visibili tramite streaming. Il prossimo è fissato per martedì 9 marzo, sempre alle ore 17.30, con la lettura del canto I del Purgatorio “Catone: il valore della libertà come principio dell’autonomia di pensiero”. Il calendario completo degli eventi è pubblicato sul sito delle Politiche giovanili del Comune di Verona. Prenotazione per la partecipazione all’incontro da effettuarsi al link di Google Moduli.

La proposta culturale, realizzata in occasione del settimo centenario della morte di Dante Alighieri, rientra nel progetto “Novae Lecturae Dantis”, promosso da Rete di Scuole “Scuola e Territorio: Educare insieme”, con capofila l’Istituto Copernico Pasoli. L’iniziativa gode del patrocinio dell’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Verona e della Società Dante Alighieri di Verona e della collaborazione con la Società Letteraria di Verona.

«Una bella iniziativa – spiega l’assessore alle Politiche giovanili Francesca Briani – incentrata sul tema del centenario dantesco, composta di dieci incontri e momenti di riflessione di elevato spessore formativo, che si svolgeranno fino a maggio e saranno trasmessi in diretta streaming per tutti gli appassionati che vogliano vivere un’interessante esperienza poetica, umana e culturale».

L’attestato valido ai fini dell’aggiornamento del personale docente potrà essere richiesto al seguente link dell’Istituto Pasoli tra l’inizio e la fine dell’incontro e sarà trasmesso successivamente via mail.