Dal 10 maggio il Festival del Giornalismo di Verona si sposta in provincia

Incontri a Caprino Veronese, Legnago, Povegliano, San Bonifacio e Bardolino, dedicati alle mafie e alla situazione in Afghanistan, ma anche alla gestione del paesaggio montano, al giornalismo musicale e al giornalismo radiofonico.

Dogana di terra Festival del Giornalismo 2023-1
Festival del Giornalismo di Verona 2023

Il Festival del Giornalismo di Verona, manifestazione dedicata al giornalismo e al futuro dell’informazione in modo trasversale, ideato dall’associazione Heraldo Ets, apre la sua seconda parte nella provincia di Verona a partire dal 10 maggio e per tutta la settimana, in modo tale da poter coinvolgere in questo progetto culturale non solo il capoluogo, ma anche alcuni centri importanti della provincia di Verona, che hanno aderito con entusiasmo.

Caprino Veronese

La prima data dell’Extra Festival, mercoledì 10 maggio a Caprino Veronese, alle ore 20.30, sarà incentrato sulla prima delle accezioni della tematica del Festival di quest’anno, “Impatto zero/Zero impatto”, ovvero quella della sostenibilità.

La montagna disincantata. Ripensare il futuro di un territorio a misura d’uomo e di ambiente” sarà un incontro dedicato alla gestione del patrimonio montano nell’ottica del cambiamento climatico ma anche un’occasione per ripensare il turismo di massa, tra tentativi di reintroduzione di animali selvatici altrimenti scomparsi dalla nostra penisola, agli ulteriori squilibri determinati dalla siccità. Interverranno la giornalista professionista di “La Repubblica”, esperta di storytelling per un turismo sostenibile, Manuela Mimosa Ravasio, la filosofa, vice-presidente dell’International Society of Zooanthopology, Manuela Macelloni e Anna Sustersic, giornalista pubblicista, cofondatrice di Natcom e consulente del Parco Nazionale dello Stelvio. Modera l’incontro il giornalista Riccardo Verzé.

L’incontro è aperto al pubblico, ma darà diritto, ai giornalisti presenti che si saranno iscritti sull’apposita piattaforma, ad alcuni crediti formativi.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Legnago

Il secondo appuntamento si sposterà a Legnago, giovedì 11 maggio nel Teatro Salieri alle ore21.00 con il reading in forma di spettacolo “Il genio di Salieri”, a cura di Piero Maranghi e Leonardo Piccinini, dedicato alla figura del “secondo arrivato” per antonomasia nella sua presunta rivalità con il celeberrimo W. A. Mozart.

Autori del libro Almanacco di bellezza, tratto dalle storie che trattano nel loro quotidiano lavoro di divulgazione culturale che svolgono su Classica HD e dal 2021 anche con l’omonimo podcast (su Intesa Sanpaolo ON AIR e altre piattaforme), Maranghi e Piccinini trattano quotidianamente tematiche tra storia, arte, cinema,musica, teatro, arrivando alle curiosità del giorno, “divagazioni dal calendario e non solo”, con uno sguardo anche sul presente e sull’attualità.

L’evento sarà registrato e andrà in onda su Classica HD nelle settimane successive all’evento. A seguire i due giornalisti si confronteranno, incalzati dalle domande della giornalista Valentina Burati sulla situazione attuale del giornalismo musicale in Italia.

Povegliano Veronese

Terzo appuntamento di Extra Festival a Povegliano Veronese, a Villa Balladoro, venerdì 12 maggio alle ore 21.00 dedicato alle “Mafie a Nordest: il dovere di informare”. Si confronteranno il giornalista freelance e Direttore del Centro di documentazione ed inchiesta sulla criminalità in Veneto Gianni Belloni, autore di numerose pubblicazioni tra cui Come pesci nell’acqua. Mafie, impresa e politica in Veneto, (Donzelli, 2018) con Antonio Vesco.

Ospite anche la giornalista de “L’Espresso” e “Il Messaggero Veneto” Luana De Francisco, vicecoordinatrice dell’Osservatorio regionale antimafia del Friuli Venezia Giulia e componente del Consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti della medesima Regione, vincitrice di diversi premi giornalistici, ma anche Pierpaolo Romani, consulente, ricercatore, giornalista pubblicista e Coordinatore nazionale di “Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni contro mafie e corruzione” (www.avvisopubblico.it), l’associazione nazionale che, dal 1996 ad oggi, ha messo in rete più di 530 enti tra Comuni, Unioni di Comuni, Città metropolitane, Province e Regioni impegnate in progetti e attività di prevenzione e contrasto delle mafie e della corruzione. Modera il giornalista Luigi Grimaldi.

L’incontro è aperto al pubblico, ma darà diritto, ai giornalisti presenti che si saranno iscritti sull’apposita piattaforma, ad alcuni crediti formativi.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

San Bonifacio

Sabato 13 maggio alle ore 18.30 la rassegna si sposta nella Chiesa romanica di Sant’Abbondio in via Castello, località Motta di San Bonifacio. L’incontro, dal titolo “Non dimenticare l’Afghanistan” avrà come protagonisti il giornalista de “La Stampa” Domenico Quirico, inviato in Paesi come il Sudan, il Darfur, l’Uganda, la Tunisia e l’Egitto, autore di numerose pubblicazioni tra cui Addio Kabul (2021), un dialogo che è un viaggio dentro al cuore di tenebra dell’Afghanistan e una lunga meditazione sulla violenza che ha travolto un paese e rischia di condurlo al collasso; l’antropologa, scrittrice e guida sahariana Elena Dak, da anni impegnata in campagne di ricerca presso popolazioni di pastori nomadi e autrice e collaboratrice con la rivista “Africa” ed “Erodoto108”. Sarà ospite anche la giornalista indipendente Barbara Schiavulli fondatrice di RadioBullets, corrispondente di guerra e scrittrice, che ha seguito i fronti caldi degli ultimi ventisei anni, come Iraq e Afghanistan, Israele e Palestina, Pakistan, Yemen, Sudan, Cile, Haiti, Venezuela, scrivendo, tra gli altri, testate nazionali e internazionali.

Modera il giornalista Matteo Dani.

Anche questo incontro è aperto al pubblico, e darà diritto, ai giornalisti presenti che si saranno iscritti sull’apposita piattaforma, ad alcuni crediti formativi.

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato

Bardolino

Ultimo appuntamento di questa settimana di Extra Festival domenica 14 maggio a Bardolino presso la Villa Carrara-Bottagisio alle 18.30 con l’incontro “Il nuovo rinascimento radiofonico”, dedicato alla recente riscoperta dei prodotti radiofonici e della fortuna del podcast in Italia, sia come mezzo di informazione che intrattenimento. Ospiti la conduttrice radiofonica Sara Zambotti e Massimo Cirri, conduttori del programma su Rai Radio2 “Caterpillar”. La moderazione è a cura del giornalista Giorgio Vincenzi.

Si ricorda, anche per questo evento, la possibilità per i giornalisti presenti di accedere ad alcuni crediti formativi.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il Festival 2023

Il Festival del Giornalismo 2023 è dedicato alla tematica Impatto zero/Zero impatto, con la duplice valenza di sostenibilità ambientale ma anche dell’informazione. Ideato e realizzato dall’associazione culturale Heraldo Ets, è l’unica manifestazione in Veneto dedicata al mondo dell’informazione e ai suoi professionisti, e quest’anno si svolge in nove giornate tra Verona e provincia, con oltre 60 ospiti tra giornalisti, giornaliste ed esperti/e di settore.

Main sponsor della manifestazione è Getec Italia S.p.A, con il contributo della società benefit De-Lab, di Banco BPM, di Cantina di Monteforte e di iPlus.

Si ringraziano per il supporto tecnico Filmica Produzioni video, D-hub atelier, libreria Pagina Dodici, Best Western Hotel Armando, Hotel Veronesi La Torre e Bosco dei Cerri.

Si sottolinea il rinnovato gemellaggio con l’Associazione culturale Le ali delle notizieFestival del Giornalismo Ronchi dei Legionari e quello nuovo, di quest’anno, con Gruppo Stampa Autonomo di Siena – Festival del Giornalismo di Siena.

Un particolare ringraziamento va a Palazzo Maffei Casa Museo, per la disponibilità ad accogliere in visita della prestigiosa collezione i giornalisti e le giornaliste ospiti della manifestazione.

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!