Cosa fare a Verona e provincia dal 29 settembre al 2 ottobre

Sarà l'ultimo weekend disponibile per visitare la mostra in Gran Guardia dedicata a Caroto, Mantegna e Paolo Veronese. Ultimi giorni anche per cenare e partecipare alla Fiera del Riso a Isola della Scala. Il 1° ottobre giornata nazionale dei locali storici d'Italia, alla quale parteciperanno anche quattro locali veronesi.

museo castelvecchio ponte di ognissanti
Il Museo di Castelvecchio

Cosa fare a Verona e provincia dal 29 settembre al 2 ottobre

Giovedì 29 settembre

Dopo il successo dell’evento “30 anni in un giorno”, da martedì 27 settembre, Luciano Ligabue è tornato sulle scene live con sette concerti, già tutti sold out, all’Arena di Verona: 27, 29 e 30 settembre e 1, 3, 4 e 6 ottobre.

Venerdì 30 settembre

Ultimo weekend per cenare e partecipare alla grande festa della Fiera del Riso di Isola della Scala, che si concluderà il 2 ottobre.

Sabato 1 ottobre

Ristorante Antica Bottega del Vino, Caffè Carducci, Hotel Due Torri, Ristorante 12 Apostoli: sono questi i quattro locali storici che il 1° ottobre apriranno le loro porte per svelare aneddoti, ricette e frequentazioni illustri a visitatori e curiosi.

Domenica 2 ottobre

Ultimo giorno per visitare la mostra su Caroto, dopo quasi quattro mesi di visite e grande affluenza per questo evento unico.

Torna Verona Antiquaria, con un’edizione dedicata all’autunno appena riscoperto, ai suoi frutti e ai suoi colori: più di duecento gli espositori, che offrono una ricca varietà di oggetti rigorosamente autentici e d’annata.

Nei Musei civici di Verona tornano le domeniche a un euro: giornate speciali, promosse nel primo fine settimana del mese, per offrire a cittadini e turisti l’opportunità di immergersi, a un prezzo speciale, nell’arte, nella cultura e nella storia.

Niccolò Fabi si esibirà all’Arena di Verona accompagnato dall’Orchestra Notturna Clandestina.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv