Cimix Rock Festival ad Alcenago spunta anche Belen

ALCENAGO – Tutto pronto per il Cimix Rock Festival, in programma questo weekend ad Alcenago (Grezzana). I ragazzi della frazione hanno messo in piedi un’edizione con i fiocchi, e a pubblicizzarla, niente popo di meno che la oramai leggendaria farfallina di Belen. Eh già, una farfallina che questa volta si è trasformata nel logo della manifestazione.

Ma entriamo nel dettaglio del programma. Due serate, venerdì 11 e sabato 12 maggio.
Si apre venerdì con la serata metal rock, per i rockettari dalla scorza più dura.
Ospiti d’eccezione gli <italic><link=’http://www.myspace.com/&#8203;alcstones’ class=’_blank’>Alcstones</link></italic> di Verona, celebri per alcune delle canzoni in repertorio come "The Pork is dead" dedicata alla braciolate in compagnia e l’oramai leggendaria "Usurper" scaturita proprio durante una serata live a Lugo di Grezzana.
Seguiranno i <italic><link=’http://www.myspace.com/&#8203;jack.the.lad’ class=’_blank’>Jack the Lad</link></italic> che porteranno sul palco una mixture tra sonorità tipicamente hard rock con influssi psichedelici piuttosto interessanti.
Chiudono gli <italic><link=’http://www.evilsonic.com/’ class=’_blank’>Evilsonic</link></italic> solo per stomaci preparati, dato che suoneranno il loro tributo agli Slimpknot, una delle band metal più controverse ed estreme.

Sabato 12 Maggio invece, serata rock blues e ska dedicata ad una fetta di ascolto un po’ più ampia.
Aprono i <italic><link=’http://www.facebook.com/&#8203;pages/The-Blues-Jeans/&#8203;162804287096837′ class=’_blank’>The Blues Jeans Band</link></italic> che come suggerisce il nome ci daranno dentro con le sonorità made in Usa del blues più puro.
Seguono gli <italic><link=’http://www.stiliti.com/’ class=’_blank’>Stiliti</link></italic> band storica dell’underground ska torinese che salirà sul palco per fare divertire oltre che divertirsi.
A loro il compito di essere gli headliner della serata clow dell’evento.

I concerti avranno inizio alle 21:00 e alla fine dei concerti sarà dato spazio ai dj-set che spazieranno dal rock al punk al drum and bass per ballare ad oltranza.

Immancabili stand di birra, vino, cocktail, grappette, panini e cibarie varie. Insomma, il Whoodstock che non ti aspetti.

Tutti pronti. E che il rock abbia inizio.

Matteo Bellamoli