Chiuso fino all’8 marzo il Teatro Nuovo

Annullato anche lo spettacolo "Antigone", che doveva andare in scena proprio questa settimana.

teatro-nuovo
Foto d'archivio.

Nell’ambito della rassegna Il Grande Teatro organizzata dal Comune di Verona e dal Teatro Stabile di Verona era in programma, dal 3 all’8 marzo al Nuovo, la tragedia Antigone di Sofocle. Nel rispetto del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 1 marzo, che ha prorogato di una settimana la chiusura di cinema e teatri, il Teatro Nuovo resta chiuso fino all’8 marzo. Lo spettacolo Antigone non va dunque in scena. Gli organizzatori stanno cercando nuove date per le quali resteranno validi gli abbonamenti e i biglietti già emessi.

Per lo spettacolo Bella figura che era in programma la scorsa settimana nell’ambito della rassegna Divertiamoci a teatro, in attesa di capire se si riusciranno a trovare date sostitutive, sarà comunque attivata la procedura di rimborso dei biglietti. Sarà possibile ottenere il rimborso da lunedì 9 a sabato 14 marzo presso la biglietteria del Teatro Nuovo (tel. 0458006100) che riaprirà il 6 marzo con il consueto orario 15.3020. Per gli abbonati della rassegna Divertiamoci a teatro seguiranno ulteriori comunicazioni.