Castelnuovo, il Comune apre un bando per la gestione del teatro Dim

L’Amministrazione comunale di Castelnuovo del Garda ha indetto una manifestazione d’interesse per la gestione del teatro Dim. L’affidamento in concessione del servizio è stabilito in tre anni, prorogabili per altri tre, e prevede la gestione artistica e tecnica del teatro comunale.

Entro il primo semestre dell’anno prossimo, il Comune provvederà all’installazione di un sistema cinematografico che consentirà di organizzare proiezioni, cineforum e convegni. L’intervento verrà realizzato dal Comune e la relativa struttura sarà messa a disposizione del gestore.

«Il teatro è un polo culturale in grado di esercitare un grande potere benefico sulla comunità – precisa la vicesindaco e assessore alla Cultura Rossella Vanna Ardielli –. Per questo come Amministrazione comunale desideriamo valorizzare al meglio questo spazio destinato ad ospitare non soltanto spettacoli teatrali ma anche musica, cinema e appuntamenti culturali fruibili da tutte le età».

Ciascun concorrente, prima della presentazione della propria offerta, è tenuto a prendere visione dei locali del teatro e del complesso dei beni mobili strumentali. Il sopralluogo, obbligatorio per essere ammessi alla gara, va richiesto via pec all’indirizzo castelnuovodg@legalmail.it e successivamente effettuato su appuntamento con il personale del Comune.

Gli operatori economici interessati e in possesso dei necessari requisiti dovranno presentare l’istanza di partecipazione entro le 12 del 30 dicembre 2020 tramite pec all’indirizzo castelnuovodg@legalmail.it.

Informazioni, avviso e domanda di partecipazione sono scaricabili dal sito del Comune.