Brand New Verona: sul palco del Mura Festival le novità musicali locali

Giovedì 23 giugno inizia la prima serata di Brand New Verona: il Bastione San Bernardino accoglierà artisti emergenti, studi di registrazione, associazioni culturali e web magazine scaligeri che rappresentano la rete culturale innovativa della città.

Nicolò Fagnani Brand New Verona
Nicolò Fagnani, vincitore del Premio Arte d'Amore 2022

Brand New Verona: sul palco del Mura Festival le novità musicali locali

Il giovedì al Mura Festival, a cominciare dal 23 giugno, saranno dedicati a ciò che c’è di più nuovo nel panorama culturale e musicale veronese: è la serata Brand New Verona, che sarà ospitata sul Bastione san Bernardino per tutta l’estate. Il nuovo format del Mura Festival ha lo scopo di dare visibilità e valorizzare la Rete Culturale di Verona. L’intera serata di giovedì quindi sarà dedicata alla presentazione di giovani artisti e le loro produzioni musicali, accompagnati da uno studio di registrazione, un web magazine e un’associazione culturale del territorio veronese che si occupano di musica e arte.

Giovedì il primo appuntamento

Il primo appuntamento, giovedì 23 giugno dalle ore 21 è capitanato da Nicolò Fagnani, già vincitore del 3° premio Arte d’Amore del Verona in Love 2022, che presenterà il suo nuovo EP pubblicato ad inizio giugno. Con lui poi saliranno sul palco altri due giovani talenti della scena autorale contemporanea veronese: Numb, con sonorità più affini all’hip-hop , r’n’b e neo soul e Tokyo, chitarrista e cantante più vicino alla nuova scena cantautorale italiana.

Lo studio di registrazione che accompagna la serata sarà La Colla Studio Recording. Il nome deriva da uno termine usato nel mondo dell’audio: “la colla” è il nome usato per descrivere un suono coeso, armonioso, pulsante, quella magia che ti fa muovere la testa e battere i piedi.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Pantheon Magazine supporter della serata

Il web magazine che supporterà e parlerà della serata sarà il noto Pantheon Verona Network, mensile di Verona nato nel 2008 a Grezzana dalla passione e intraprendenza dell’attuale Direttore Responsabile, Matteo Scolari. Dopo anni, numeri e copertine dedicate alla Valpantena e alle sue voci, nel 2014 il grande passo: la redazione si è spostata a Verona, in Zai. Si è ampliato il baricentro ma intatta è rimasta la vocazione editoriale: raccontare storie positive, dare spazio a chi sceglie di fare, senza lamentarsi. Perché, anche e soprattutto così, si cambia il mondo.

Sul palco anche Urbs Picta

Sul palco anche l’associazione Culturale Urbs Picta, che si presenterà al pubblico, facendo conoscere i propri progetti culturali di alto profilo e alto valore, specialmente nella scena artistica d’avanguardia.

La serata inizia alle 21 e la direzione del Mura Festival invita tutti a sostenere e partecipare a questo nuovo format, in quanto il tessuto culturale di una città rende la città stessa attiva nello sviluppo sociale, artistico e conviviale: le idee e i progetti dei giovani artisti sono la certezza di un popolo che vuole crescere.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv