“Bon Mariage” debutta al Teatro Modus

Grande ritorno del Teatro Impiria con uno spettacolo sul palco del Teatro Modus. Il tema affrontato sarà quello del matrimonio e della coppia, raccontati con umorismo e simpatia ispirandosi liberamente all’opera “Il Libertino” di Schmitt.

Debutterà stasera alle 21:00 presso il Teatro Modus lo spettacolo Bon Mariage del Teatro Impiria. L’esibizione, nell’ambito della rassegna Ridere fa bene agli addominali, si replicherà per dieci serate fino al 31 marzo.

Lo spettacolo vede alla regia Laura Murari e Andrea Castelletti, con l’interpretazione di Michele Vigilante e Walter Peraro. Saranno sul palco anche Chiara Rigo, Alessia Antinori, Valentina Stevan ed Elena Perego. Costumi di Laura Consolini e parrucche di Anna Penazzi. Le scene, invece, sono state realizzate con il contributo degli studenti del Liceo Artistico Boccioni Nani di Verona.

Il Teatro Impiria, il cui ultimo spettacolo risale al 2016, ha in questi anni partecipato attivamente alla nascita del Teatro Modus contribuendo a dare il via alla sua attività culturale. Ora torna sul palco con una grande commedia con costumi e scene in stile del Settecento francese, in un dialogo che ha come base il dialogo tra i sessi e la difficile alchimia del matrimonio.

Su libera ispirazione de Il Libertino di Schmitt, il testo scritto da Andrea Castelletti vuole essere spunto di riflessione con simpatia e umorismo sul tema della coppia e del matrimonio .