Bardolino Film Festival, si comincia domani

Si apre domani, fino a domenica, la terza edizione del Bardolino Film Festival, dal tema “In viaggio”. A inaugurare la kermesse, Andrea Pennacchi con la pellicola "Le mie ragazze di carta".

Bardolino Film Festival
Metamorfosi di Paolo Porporati

Tutto pronto per l’avvio di Bardolino Film Festival – Immagini, suoni e parole sull’acqua, che accenderà i riflettori sulla terza edizione dal 21 al 25 giugno nella rinomata località sul lago di Garda. Organizzato e sostenuto dal Comune di Bardolino e dalla Fondazione Bardolino Top con la direzione artistica di Franco Dassisti, il BFF proporrà anche quest’anno due sezioni competitive internazionali con 11 documentari e 28 cortometraggi da tutto il mondo, accompagnate dalle cinque serate di BFF Nights con i grandi protagonisti del cinema italiano. 

«Quello di quest’anno è un programma di cui siamo estremamente fieri. Siamo arrivati alla terza edizione del festival e ci inorgoglisce vedere l’interesse crescente da parte non solo del pubblico, ma anche degli ospiti e delle distribuzioni che scelgono proprio Bardolino come arena per presentare i propri film. La terza edizione è dedicata al tema “In viaggio…” e noi siamo pronti a salpare», dichiara Franco Dassisti, direttore artistico del BFF. 

«Il Bardolino Film Festival è cresciuto in queste tre edizioni, è un progetto in cui credo e che intendiamo valorizzare sempre di più consapevoli dell’importanza del festival per Bardolino e la sua comunità – prosegue Domenica Currò, assessora alla Cultura, Istruzione, Servizi sociali, Famiglia e Terza età del Comune di Bardolino -. Da quest’anno avremo anche una nuova casa, il Villaggio del Cinema presso lo splendido parco Villa Carrara Bottagisio, a ulteriore testimonianza della presenza del festival nella vita del territorio e della città». 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il programma di domani

I film in programma

Si comincia domani, mercoledì 21 giugno, con l’anteprima di Le mie ragazze di carta, nuovo film diretto da Luca Lucini e in sala dal 13 luglio per Adler Entertainment, che sarà celebrato con il Ciak d’Oro – Colpo di fulmine per l’interpretazione. A ritirare il prestigioso premio assegnato dal mensile di cinema Ciak, media partner della manifestazione, sarà Andrea Pennacchi, volto noto del piccolo e grande schermo recentemente premiato con il Nastro d’Argento per Miglior Attore Non Protagonista nella serie Tutto chiede salvezza. L’anteprima di Le mie ragazze di carta (ore 21.00) inaugurerà il programma delle BFF Nights nella nuova meravigliosa location del Parco di Villa Carrara Bottagisio, da quest’anno cuore pulsante della manifestazione con il villaggio del festival.

BFF Short

Ma il programma del BFF prende il via nel pomeriggio con le proiezioni dei due concorsi presso il cinema Corallo. Si inizia con i film di BFF Short (ore 16): Friend di Andrey Svetlov, alla presenza dei distributori Andrea Rapallini e Pierfrancesco Bigazzi di Materiali Sonori, Nostos di Mauro Zingarelli con protagonista Aurora Giovinazzo, The Silent Whistle di Li Yingtong, Metamorfosi di Paolo Porporati, che presenterà il film insieme ad alcuni membri del cast, e A year to life di Nikki Hevesy. Sarà inoltre presentato Alea di Niccolò Buttigliero Junior, accompagnato a Bardolino dalla protagonista Wanda Gomboli, che precederà la proiezione serale a Villa Carrara Bottagisio.

Bardolino Film Festival
Friend di Andrey Svetlov

LEGGI ANCHE: Stati Generali della Lessinia: servizi e politiche sociali per contrastare il calo demografico

La proiezione dei film del concorso corti sarà invece preceduta dalla visione di Onde, il cortometraggio realizzato dagli studenti della Scuola Media Falcone-Borsellino di Bardolino nell’ambito della nuova collaborazione con il festival. 

La sezione documentari

Per la sezione documentari il programma di mercoledì 21 proporrà Will You Look at me della cinese Shuli Huang, un viaggio attraverso territori da riscoprire e salvaguardare, e Nei giardini della mente di Matteo Balsamo, in cui il regista osserva la vita un’associazione per la salute mentale sul lago di Como (ore 18, Cinema Corallo). 

Bardolino Film Festival
Nei giardini della mente di Matteo Balsamo

BFF Books

Presso il Villaggio del festival prendono il via anche gli appuntamenti letterari di BFF Books, moderati dalla giornalista Chiara Pizzimenti. Sono due gli incontri letterari per la giornata di martedì (a partire dalle ore 17 presso Villa Carrara Bottagisio): si inizia con Antonello Menne e il suo Il cammino di Santiago. Ti mancherà (Primiceri Editore) per proseguire con Riccardo Vischioni e La coppia di Verona (Edizioni03).

Il programma proseguirà fino a domenica 25 giugno con tantissime anteprime e ospiti tra cui Paola Sini, Selene Caramazza, Claudia Gerini, Rocco Papaleo, Daniele Vicari. Contrariamente a quanto annunciato, a causa di sopraggiunti impegni, Michele Placido sarà a Bardolino per ritirare il Premio BFF Cineasta dell’anno nella serata di sabato 24 anziché domenica 25 giugno: si preannuncia quindi un sabato di grandi nomi all’insegna dell’eccellenza cinematografica italiana.

LEGGI ANCHE: Ambulanza travolta da un’auto in Transpolesana, sei feriti

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!