Bam!Bam! Teatro in scena con il suo Moby Dick al Camploy di Verona

La compagnia veronese Bam!Bam! Teatro inizia la stagione con Moby Dick martedì 31 ottobre al Teatro Camploy. Lo spettacolo è inserito nella rassegna Altro Teatro City del Comune di Verona.

Moby Dick - Bam!Bam! Teatro Camploy
New call-to-action

Sta per cominciare ufficialmente la stagione teatrale di Bam!Bam! Teatro, la compagnia professionista veronese che si dedica al teatro per le nuove generazioni (e non solo), con una ricerca artistica che parte prevalentemente dalla letteratura per ragazzi. Grazie a sinergie con le istituzioni e relazioni con altre realtà professionali di Verona, quest’inizio di stagione vede la compagnia, prevalentemente di giro, impegnata in città.

Si parte martedì 31 ottobre al Teatro Camploy alle ore 20.45 con Moby Dick, lo spettacolo realizzato in collaborazione con il Teatro Ristori dove ha debuttato nel 2019, che è arricchito dalle musiche originali di Cesare Picco. Lo spettacolo, dopo l’interruzione per l’emergenza sanitaria, è stato presentato al festival Nazionale del teatro ragazzi di Padova lo scorso anno e dal Camploy, dove è inserito nella rassegna Altro Teatro City del Comune di Verona, prenderà il via per essere ospitato in altri teatri nazionali durante la stagione.

LEGGI ANCHE: Occupazioni e accattonaggio molesto: a Verona 91 daspo urbani in una settimana

Lo spettacolo Moby Dick al Camploy

Sulla scena una carcassa di legno, un pianoforte verticale che diventerà il fulcro dell’azione “un’isola di legno e suoni”, l’unico ponte per avvicinarsi a comprendere il maestoso capodoglio dalla testa bianca: Moby Dick. Due marinai, due balenieri mancati che si svegliano sempre troppo tardi per potersi imbarcare, diventano, loro malgrado, i narratori privilegiati della vicenda. Un vortice di sentimenti accompagna la ricerca di Moby Dick. Non solo il sentimento di vendetta ma anche la fascinazione per la sua grandezza e maestosità, l’attrazione per l’ignoto e il desiderio di sfidare e giocare con il destino.

Avvicinarsi a Moby Dick, provare a comunicare con la balena, trovare un linguaggio comune che non passa solo dalle parole, dalle azioni, e dai sentimenti ma anche attraverso le vibrazioni ed i suoni è la sfida che hanno deciso di cogliere il regista Lorenzo Bassotto e il compositore Cesare Picco, autore delle musiche che accompagnano lo spettacolo. In scena, insieme a Bassotto, Roberto Maria Macchi. Spettacolo adatto a ragazzi dai 7 anni.

LEGGI ANCHE: Allerta arancione PM10: martedì e mercoledì stop ai diesel Euro 5

Bam!Bam! Teatro

Bam!Bam! Teatro sarà di nuovo in città, oltre alle tante proposte per le scuole (consultabili sul sito www.bambamteatro.it), domenica 19 novembre alle ore 16:30 con lo spettacolo Huckcheinaugurerà la stagione “La fucina dei Piccoli” del Teatro Fucina Machiavelli e venerdì 24 novembre al Teatro Alcione con Il libro di tutte le cose, la co-produzione internazionale con lo svizzero Teatro Pan, che affronta la tematica sociale di violenza familiare e domestica e per questo è inserito nel programma della manifestazione “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne 2023” del Comune di Verona ed è organizzato con il prezioso contributo del Centro Unico di Garanzia dell’Università di Verona.

Bam!Bam! Teatro produce i nuovi spettacoli in forma autonoma, spettacoli che vengono poi presentati in teatri nazionali e internazionali, consentendo alla compagnia di mantenere la sua caratteristica “di giro”. Una parte dell’attività, però, è radicata in città: numerosi sono infatti i laboratori teatrali nelle scuole, dall’infanzia alla secondaria di primo grado, i laboratori pomeridiani per bambini e ragazzi, le rassegne scolastiche e le progettualità con diverse strutture, si pensi alla collaborazione con AGA – Associazione giochi antichi, con cui porta avanti una riflessione sul connubio tra gioco e teatro, e realtà teatrali della città, come la rete RSVP.

LEGGI ANCHE: Grezzanella, a Villafranca partono i lavori per completare l’arteria

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM