ArteFatto Teatro: doppio appuntamento al cortile dell’Arsenale

Doppio appuntamento con ArteFatto Teatro al cortile Ovest dell’Arsenale per la rassegna Teatro nei cortili. Il 22 luglio, con inizio alle ore 21:15, "Un cabaret di… risate" mentre dal 23 al 25 luglio in scena "Streghe" una rivisitazione originale dell’opera di Shakespeare "Macbeth" in versione comica.

Doppio appuntamento con ArteFatto Teatro al cortile Ovest dell’Arsenale per la rassegna Teatro nei cortili. Il 22 luglio, con inizio alle ore 21:15, sarà la volta di “Un cabaret di… risate” dove comici e personaggi diversi si alterneranno sul palco per dare vita ad uno show dai ritmi incalzanti e dal divertimento assicurato. I simpatici protagonisti dello spettacolo sono Fabrizio Piccinato, Jack Giacopuzzi, Alberto Grezzani, Petunio (al secolo Claudio Bazzan), Cecio Bruschetta e il duo comico musicale Ciano e i maturlani.

Si prosegue poi dal 23 al 25 luglio, sempre con inizio alle 21:15, con “Streghe” una tragedia insolitamente comica. Una rivisitazione originale dell’opera di Shakespeare, in cui il nobile Macbeth, dopo un colpo in testa ricevuto in battaglia, si pone l’obiettivo di divenire il nuovo re della Padania. Il tutto in un mix di comicità, tragedia e satira per raccontare con leggerezza una storia di inaspettata attualità. Gli interpreti della pièce sono Fabrizio Piccinato, Cristina Patuzzo, Giuliana Bassan, Mara Giarola, Renza Piva e Paolo Succi, mentre le scenografie e i costumi sono di Valeria Faccincani, poliedrica artista che affianca la compagnia sin dalla sua nascita. Il light & sound design è curato da Elia Giusti, Giacomo Fraccaroli e Tobia Gaspari.

I biglietti sono acquistabili da un’ora prima dello spettacolo, al prezzo di € 9 l’intero e € 6 il ridotto. Per informazioni tel. 347 8218304.