Al via una rassegna letteraria nella chiesa di San Giorgio in Braida

Prende il via questo sabato, 3 dicembre, Incontri con l’Autore, la rassegna letteraria organizzata dalla Parrocchia di San Giorgio in Braida che coniuga letteratura, arte, danza e recitazione. La prima ospite sarà Maria Teresa Cometto.

San Giorgio in Braida
La chiesa di San Giorgio in Braida a Verona

Prende il via questo sabato, 3 dicembre, Incontri con l’Autore, la rassegna letteraria organizzata dalla Parrocchia di San Giorgio in Braida in collaborazione con la casa editrice Neri Pozza, il Club per l’Unesco di Verona, la Cartolibreria Mameli e La Tavola della Cultura, e il patrocinio di Federmanager. Un format innovativo condotto dal giornalista Marco Cerpelloni in cui si coniuga letteratura, arte, danza e recitazione, un modo per vivere la cultura a 360 gradi. 

Palcoscenico dei tre Salotti culturali con l’autore, a partire dalle ore 16, la Sala Capitolare della splendida chiesa rinascimentale in stile veneziano, unica a Verona. «Con grande piacere noi ospitiamo questa rassegna, che fa parte del fitto calendario di eventi che offriamo alla parrocchia e alla cittadinanza – racconta Monsignor Giorgio Marchesi, Parroco di San Giorgio in Braida – per rendere sempre più patrimonio dei veronesi e di chi ospite vuole ammirarne i tesori, la nostra “piccola ma preziosa Pinacoteca”, così come l’aveva definita lo storico dell’arte Philippe Daverio».

A introdurre ciascun incontro settimanale, nella meravigliosa cornice del Chiostro della Chiesa, una performance artistica emozionale che trae ispirazione dalla narrativa, sotto la direzione artistica di Giulio Covallero, ballerino professionista e direttore artistico della scuola New Art’s Studio di Verona.

«Quest’anno, oltre che fare un assolo mio singolo di danza, accompagnato dal maestro di pianoforte Andrea Cortelazzo, sarò affiancato dalle meravigliose performance di break dance organizzate dai maestri Andrea Modena, in arte N’Drew, e Tristan D’addezio. Fondamentale la collaborazione anche con la Maestra Ilaria Sartori, ex ballerina della fondazione Arena e della compagnia di balletto di Carla Fracci, e il Maestro Leo Doria Pichiarallo, della scuola 77bis Dance di Verona per tutta l’organizzazione artistica» spiega Covallero. Ci sarà anche una parte di recitazione, gestita da Laura Mistero con la compagnia teatrale Verba Volant, che porterà alcuni pezzi recitati in tema con gli incontri.

Accostare un’opera d’arte del territorio di Verona al tema del libro presentato è l’intento della storica dell’arte Erika Prandi che delineerà una corrispondenza visiva che possa aiutare il lettore a immergersi maggiormente nello spirito del testo. «Diventa anche un’occasione per raccontare e far conoscere la storia, i personaggi e i luoghi di una città» racconta. «L’arte è prevalentemente rappresentazione di una narrazione e saperne interpretare i linguaggi aiuta ad arrivare al significato profondo delle cose».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il programma

Sabato 3 dicembre

Sabato 3 sarà presente Maria Teresa Cometto, autrice da oltre trent’anni del Corriere della Sera, che presenterà Emma e l’angelo di Central Park, la straordinaria storia di Emma Stebbins, un’artista controcorrente, affascinante e misteriosa, che ha creato l’opera più di 150 anni fa: la prima donna a ricevere la commissione per un’opera d’arte pubblica a New York.

Sabato 10 dicembre

Sabato 10 dicembre, protagonista l’autrice di interviste e reportage culturali Anna Folli che racconterà la storia di Romain Gary e Jean Seberg, in un affresco irrinunciabile della loro vita, scritto nel romanzo Ardore.

Sabato 17 dicembre

Ultimo e terzo incontro sabato 17, con lo storico dell’arte Gianni Dubbini Venier, che racconterà in L’Avventuriero, il viaggio che il veneziano Nicolò Manucci ha compiuto nel XVII secolo sulle tracce di un medico avventuriero del Seicento.

Come raggiungere la parrocchia di San Giorgio in Braida

Leggi il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM