Al Teatro Nuovo di Verona tornano le “Conversazioni da Giulietta”

Dal stasera e fino al 21 dicembre sei appuntamenti a ingresso libero nel Piccolo Teatro di Giulietta del Teatro Nuovo di Verona.

Teatro Nuovo Verona corsi
Il Teatro Nuovo di Verona

Organizzati dal Teatro Stabile di Verona, dall’Istituto Internazionale per la Ricerca Teatrale e dall’Università di Verona – Dipartimento di Culture e Civiltà, riprendono gli incontri a ingresso libero di Conversazioni da Giulietta nel Piccolo Teatro di Giulietta del Nuovo. Dopo i nove incontri svoltisi da gennaio ad aprile, questa terza tranche ne propone sei a ingresso libero: tre in novembre con inizio alle 18 e tre in dicembre con inizio alle 17.30. I tre di novembre dedicati rispettivamente ai miti greci, ai rapporti tra circo e teatro e ad Andrea Zanzotto. I tre di dicembre dedicati al teatro dei burattini con due spettacoli ispirati alla Commedia dell’arte e uno che ha per protagonisti Gesù e Pinocchio.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il programma

Venerdì 18 novembre

Il primo incontro, quello di venerdì 18 novembre, è organizzato in collaborazione con la rivista Engramma che dedica l’intero numero 194 al Teatro dei Borgia partendo da una domanda: a cosa servono, ancora, i miti greci? Nel confrontarsi per cercare una risposta, Gianpiero Alighiero Borgia (regista e fondatore del Teatro dei Borgia), Monica Centanni e Piermario Vescovo parleranno del progetto La città dei miti dedicato a figure forti come Medea, Eracle e Filottete, personaggi di tre spettacoli cult messi in scena tra il 2016 e il 2020. Proprio per questo progetto, al Teatro dei Borgia è stato assegnato due settimane fa il prestigioso premio Rete Critica 2022 che riunisce il mondo delle riviste on line e dei blog teatrali.

Venerdì 25 novembre

Il secondo incontro, quello di venerdì 25 novembre, «Tra circo e teatro: relazioni e distanze», avrà per relatori Fabio Dal Gallo (Università Federale di Bahia, Brasile) e Antonio Giarola, direttore del Centro Educativo di Documentazione Arti Circensi.

Martedì 29 novembre

Sarà la volta, martedì 29 novembre, di «Andrea Zanzotto: ‘tel teatro dei canp spalancà» organizzato in collaborazione col Dottorato in Filologia, Letteratura e Scienze dello Spettacolo dell’Università di Verona. Massimo Natale, Nicola Pasqualicchio e Piermario Vescovo parleranno della “voce” e dell’oralità, con particolare attenzione alla dimensione del dialetto, alla lingua “matria” e al “vecio parlar” che sono alla base della poetica di Zanzotto.

Il programma di dicembre

I tre appuntamenti di dicembre saranno invece dedicati al Teatro dei burattini. Dopo un’introduzione di Nicola Pasqualicchio e Francesco Ronzon, mercoledì 7 Paolo Paparotto e l’Aprisogni proporranno Pantalone memento mori. Sarà la volta, mercoledì 14, di Pan e pessin, miracoli e dintorni con Marco Campedelli e Antonio Fochesato, spettacolo preceduto da un’introduzione di Francesca Cecconi. L’ultimo appuntamento, quello del 21 dicembre, sarà un toccante dialogo tra Gesù Nazarano e Pinocchio entrambi incarcerati: dopo un’introduzione di Marco Campedelli, Gigio Brunello proporrà Beati i perseguitati a causa della giustizia perché di essi è il regno dei cieli.

Come raggiungere il Teatro Nuovo

Leggi il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il giovedì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv